La copertina di oggi 8 maggio, la merita senz'altro l’Arezzo, club del girone A di serie C. Gli amaranto, malgrado mille difficoltà, un fallimento societario e qualcosa come 15 punti di penalizzazione sono riusciti nell'impresa di conquistare la salvezza diretta, grazie ad una miracolosa vittoria ottenuta all'ultimo respiro contro la Carrarese. L'Arezzo chiude il torneo con 37 punti in classifica, che sarebbero stati 52 senza penalità e soprattutto avrebbero garantito ai toscani i play off. Ma, va bene così, per il club del neo presidente Giorgio La Cava, in quanto è la fine di un incubo durato quasi un'intera stagione.

Arezzo, dopo mesi di agonia, finalmente si è avverato il sogno della salvezza

Mesi senza stipendi, il punto più basso dell'annata toccato con la trasferta di Pontedera con le auto dei calciatori, la persecuzione delle sanzioni in classifica che potevano compromettere l'obbiettivo della salvezza.

Oggi, la tensione si è stemperata e il presidente La Cava ha rilasciato alcune dichiarazioni alla redazione di GianlucaDiMarzio.com, per ringraziare tutto lo staff societario dopo mesi e mesi di sofferenza.

'Ho pianto di gioia sabato, ho pianto di gioia domenica e penso che lo farò ancora' ha dichiarato ed ancora, 'ansie e tribunali. Tribunali e ansie. Ora è finita, siamo ancora in Serie C! Non mi vorrei più svegliare da questo sogno'. Non è assolutamente riduttivo parlare di sogno che si è avverato, c'è tutta una città ed una tifoseria che ha seguito le vicende societarie con il cuore in mano, sperando fino alla fine di compiere il miracolo. Tutti, dagli sportivi agli imprenditori hanno contribuito in maniera determinante alla rinascita del club amaranto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Vicenza, la Procura apre un fascicolo per bancarotta

Dalle lacrime di gioia di Arezzo al quasi disperato pianto del Vicenza calcio, dopo che la procura sta valutando l'ipotesi della bancarotta aprendo un fascicolo come riporta la redazione del Corriere Veneto.

Inoltre, giovedì 10/5 ci sarà una nuova asta, ma questa notizia ha nuovamente messo in allarme la tifoseria biancorossa. 'Vicenza calcio, la procura indaga sulla (possibile) bancarotta del club.

A Borgo Berga si attende la relazione del curatore fallimentare De Bortoli' così titolava stamane il quotidiano veneto.

Ora, ci sarà da attendere che la procura verifichi se esistano gli estremi per procedere per bancarotta ed In caso di riscontro positivo, scatterà l'inchiesta ed ovviamente conosceremo il nome degli indagati. Come succede in questi casi occorre verificare le eventuali responsabilità di coloro che hanno trascinato il club verso il fallimento e di chi avrebbe aggravato lo stato di insolvenza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto