Sono ore frenetiche per il Calciomercato della Roma e per quello dell'Inter: i nomi sulle prime pagine dei giornali sono quelli di Radja Nainggolan e di Javier Pastore. Le due trattative sono, infatti, strettamente collegate. L'arrivo del 'Flaco' alla Roma (provenienza Paris Saint Germain) darebbe il via libera per il passaggio all'Inter del centrocampista belga. Il fantasista argentino Javier Pastore, infatti, ha raggiunto un accordo con la società giallorossa per il suo trasferimento nella capitale.

Pastore alla Roma, c'è l'accordo con il giocatore

'El Flaco' dovrebbe firmare con la Roma un contratto quadriennale con scadenza nel 2022, un contratto, secondo il quale, il giocatore andrebbe a guadagnare circa 4 milioni di euro a stagione.

L'ex trequartista del Palermo, quindi, dovrebbe tornare a giocare in Italia. Resta, tuttavia, da trovare l'accordo con il Paris Saint Germain. Infatti, il club transalpino continua a chiedere 24 milioni di euro mentre il direttore sportivo della Roma, Monchi, è disposto ad offrire solamente 18 milioni (13-15 milioni più bonus) come riportato dal quotidiano la Gazzetta dello Sport.

Dopo essere stato molto vicino all'Inter, lo scorso gennaio, Javier Pastore avrebbe, dunque, scelto la Roma quale occasione di rilancio sul piano internazionale, dopo l'esperienza poco felice a Parigi. Tra l'altro, c'è da sottolineare come il Paris Saint-Germain abbia la necessità di vendere prima del 30 giugno proprio a causa dei paletti imposti dal fair play finanziario.

Javier Pastore è atteso a Roma tra domani e venerdì per effettuare le visite mediche di rito: la differenza di circa 6 milioni tra domanda e offerta non dovrebbe rappresentare un ostacolo per la conclusione dell'affare tra la Roma e il Paris Saint-Germain.

Nainggolan, Inter e Roma stanno trattando

Il 30 giugno è una data X anche per il passaggio di Radja Nainggolan dalla Roma all'Inter: l'affare legato al trasferimento di Javier Pastore alla Roma potrebbe dare finalmente il via libera per l'acquisto da parte dell'Inter della trentenne trequartista belga.

La Roma ha intenzione di monetizzare la cessione di Nainggolan nel migliore dei modi ed ecco perché la società giallorossa è partita da una valutazione di 35-40 milioni di euro, una richiesta ritenuta eccessiva da parte dell'Inter che ha risposto con un'offerta pari a 20 22 milioni 'cash' con l'inserimento di eventuali contropartite tecniche.

La Roma potrebbe accettare l'offerta nerazzurra che comprenderebbe alcuni giovani della Primavera campione d'Italia tra i quali la mezzala Zaniolo.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!