Alle 20:45 di ieri è arrivato a Milano con la sua eccentrica cresta Radja Nainggolan, il neo acquisto dell'Inter. Il centrocampista ex Roma è pronto a svolgere le visite mediche e a firmare per la società nerazzurra per i prossimi 3 anni: ad accoglierlo all'arrivo numerosi tifosi entusiasti per il colpo del gruppo Suning.

La carriera

Il "Ninja" chiamato così per via della sua grinta e cattiveria in mezzo al campo era giunto in Italia già da diverso tempo: cresciuto nelle giovanili del Piacenza, aveva militato negli emiliani dal 2005 al 2010 dove ha totalizzato 71 presenze e 4 gol nel campionato di serie B.

Nel 2010 è arrivato il trasferimento al Cagliari, squadra in cui fa l'esordio in Serie A: è qui che il belga diventa un centrocampista di assoluto valore, un vero e proprio faro del centrocampo cagliaritano collezionando 131 presenze e realizzando 7 gol. I grandi club lo puntano ma lui sceglie di andare nella società che l'ha voluto più di tutte ovvero la Roma. Nel 2014 si trasferisce così nella capitale rifiutando le avances di club blasonati come Manchester City e Juventus.

Il "Ninja" anche qui diventa la diga del centrocampo e migliora il suo contributo in fase realizzativa, soprattutto nella stagione 2016/2017 con Luciano Spalletti in cui realizza 11 gol in 37 presenze nel massimo campionato italiano. Nella Roma giallorossa ha anche fatto il suo debutto in Champions League competizione in cui vanta due reti (entrambe arrivate in semifinale contro il Liverpool).

L'arrivo all'Inter

Dopo un corteggiamento infinito che era iniziato nella scorsa sessione di mercato, finalmente Radja è arrivato all'Inter fortemente voluto da Luciano Spalletti che l'aveva avuto nelle sue stagioni a Roma e che l'aveva inventato trequartista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il "Ninja" ha dichiarato che le sue intenzioni erano quelle di rimanere a Roma ma la società del presidente Pallotta lo ha aveva messo in vendita con la speranza di ringiovanire la rosa. L'Inter ha sborsato 24 milioni di euro [VIDEO]più le contropartite tecniche Zaniolo e Santon, il belga firmerà un contratto di tre anni.

Le reazioni

Naturalmente l'arrivo del centrocampista ha suscitato l'entusiasmo dei tifosi: "Con lui siamo da scudetto, è quello che ci mancava" hanno dichiarato molti supporter interisti come riportato anche da "La Gazzetta dello Sport" .

Dello stesso avviso è il tecnico toscano Spalletti che si è così espresso ai microfoni di "Sky Sport": "Nainggolan è la turbina che mancava al nostro motore, ti dà la vampata. Il fatto che da quando ha saputo che era sul mercato ha scelto assolutamente l'Inter per noi è importante".

Il centrocampista svolgerà le visite mediche alle 9:30 di oggi e firmerà il contratto in giornata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto