In casa Milan si respira aria di cambiamento, difatti dopo le numerose vicissitudini che hanno visto coinvolta l'intera dirigenza cinese nelle scorse settimane, è arrivato il momento di capire anche quale sarà il volto della squadra e dell'allenatore che traghetterà il diavolo nel corso della prossima stagione. Sembrava quasi ufficiale la conferma da parte di Elliott sull'attuale allenatore rossonero, Gennaro Gattuso, che nella precedente stagione nonostante le mille peripezie che hanno influenzato il campionato del club di Via Aldo Rossi, è riuscito comunque a portare il Milan in zona Europa League.

Nelle ultime ore, però, ha preso sempre più piede l'ipotesi che l'ex allenatore del Pisa potrebbe lasciare il capoluogo lombardo già in settimana, infatti sembra che al suo posto sia pronto ad arrivare una ex conoscenza del calcio italiano. Scopriamo insieme di chi si tratta e delle tante novità che potrebbe portare a Milano in caso di un suo approdo in Lombardia.

Con Antonio Conte potrebbe arrivare anche un gioiello prezioso del Chelsea, Morata

Stando ad alcuni rumors comparsi su "Sportmediaset" sarebbe Antonio Conte il prescelto dalla dirigenza milanista per il dopo Gattuso.

L'allenatore pugliese dopo l'avventura in Inghilterra con il Chelsea, potrebbe essere la carta in più per riportare il diavolo ai vertici del campionato italiano, che tra l'altro Conte conosce benissimo a causa delle stagioni trascorse sulla panchina juventina, dove è riuscito a vincere per più di una volta lo scudetto. La notizia più clamorosa riguardo un ipotetico ritorno dell'ex ct della Nazionale italiana, sarebbe l'approdo di Alvaro Morata al Milan, infatti i due hanno già lavorato insieme sia ai tempi della Juventus che del Chelsea.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

L'attaccante spagnolo negli ultimi giorni è stato più volte accostato ai rossoneri, per cui l'approdo di Conte al Milan potrebbe essere un'ulteriore incentivo per portare definitivamente l'ex centravanti della Juve ad indossare la casacca rossonera.

Per arrivare ad acquistare il cartellino di Alvaro Morata, il quale si aggira ad un cifra economica intorno ai cinquanta /sessanta milioni di euro, il Club milanista dovrà rinunciare a qualche suo gioiello prezioso.

Tra i probabili nomi in uscita spicca quello del capitano Leonardo Bonucci, sul quale hanno messo gli occhi squadre internazionali come Bayern Monaco e Manchester City. Al momento non c'è ancora nulla di ufficiale, per cui bisognerà attendere la decisione della Uefa prevista per il 21 Luglio, quando verrà stabilito se i rossoneri potranno partecipare o meno alla prossima edizione dell'Europa League.

Tale decisione avrà ripercussioni di notevole importanza sul calciomercato in entrata e in uscita per il club di Via Aldo Rossi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto