Leonardo Bonucci potrebbe cambiare casacca: il difensore ex Juve, trasferitosi al Milan solo la scorsa estate con un grande strascico di polemiche, potrebbe decidere di lasciare il club rossonero dopo una sola stagione. Al momento il difensore non ha parlato in nessun modo con in club né fatto richieste esplicite, ma i rumors si stanno facendo a quanto pare sempre più concreti. Una voglia, quella di cambiare aria, da attribuirsi ad una scelta personale e non tecnica visto che al momento non si sente più incedibile, come riporta la Gazzetta dello Sport, e il Milan con una sua eventuale cessione riuscirebbe a far soldi da investire, sempre nei minimi possibili, sul mercato per costruire la rosa per la prossima stagione.

Milan-Bonucci: la ricostruzione dei fatti del possibile addio

Il tutto sembra essere scaturito definitivamente dopo un sms che avrebbe non poco stizzito Bonucci. Sempre la Gazzetta dello Sport riporta che il difensore avrebbe ricevuto un sms con il messaggio "Caro Leo, grazie di tutto ma ora puoi andare": insomma, parole che sicuramente hanno fatto scattare qualcosa nel difensore, che già negli ultimi tempi aveva mostrato dei dubbi sulla sua permanenza visto l'andamento della società in questo calciomercato.

Dubbi leciti per il difensore, che vorrebbe giocare in una squadra competitiva che possa garantirgli trofei e palcoscenici prestigiosi come quelli vissuti in maglia bianconera.

Il Milan al momento non ha fretta, ma qualora dovesse presentarsi un'offerta capace di generare una plusvalenza e il giocatore volesse andare via, la società rossonera non impedirà in alcun modo la cessione. Dopo una sola stagione questa estate il Milan e Bonucci quindi potrebbero già dirsi addio.

Tentazione PSG: Bonucci segue Buffon?

Il giocatore rossonero in caso di cessione vorrebbe giocare in un club di livello e il Paris Saint German dell'amico Buffon potrebbe essere l'opzione più giusta per lui.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Milan

Un ricco contratto, la possibilità di giocare per vincere dei titoli importanti sia in Francia che in Europa e fare di lui in campo un leader che possa guidare i compagni. Naturalmente è ancora molto presto per scoprire le sorti di Bonucci, visto che il Milan in questo momento dovrà passar per il Tas di Losanna a cui andrà il compito di stabilire se il Milan potrò giocare o meno nelle coppe europee. Un fattore sicuramente da non trascurare, visto che la partecipazione ad una coppa internazionale può cambiare anche sensibilmente il mercato rossonero, che dovrà a quel punto rinforzarsi con degli acquisti di livello sempre rientrando nei limiti del budget e di spesa possibile.

Solo dopo la sentenza definitiva Bonucci probabilmente prenderà una decisione su dove giocare la prossima stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto