Giorno dopo giorno, sembra avvicinarsi sempre di più per la Juventus quello che è già stato ribattezzato come "il colpo del secolo". Da Madrid, infatti, continuano a giungere segnali positivi in merito al passaggio di Cristiano Ronaldo al club bianconero, con il suo procuratore, Jorge Mendes, che starebbe trattando con Florentino Pérez, presidente del Real Madrid, per convincerlo ad accettare l'offerta da 100 milioni (120 tasse comprese) proveniente da Torino.

Al momento, in casa bianconera, Marotta e Paratici non hanno in programma alcun viaggio nella capitale spagnola, essendo in attesa del definitivo via libera da parte dell'agente portoghese. CR7, intanto, dopo le fatiche del Mondiale in Russia, si sta concedendo un periodo di vacanza in Grecia, a Costa Navarino, ed è probabile che proprio da qui il fuoriclasse lusitano possa mettersi in viaggio per effettuare le tanto attese visite mediche a Torino.

Juventus-CR7: le probabili cifre dell'accordo

La parola d'ordine, in casa Juventus, è "prudenza", in attesa che arrivi il disco verde da Jorge Mendes e soprattutto da Florentino Pérez, che dovrebbe rispettare il patto stretto con Cristiano Ronaldo nel mese di gennaio. Infatti, stando a quanto riportato dal sito spagnolo "OK Diario", la clausola rescissoria da 1 miliardo di euro sarebbe stata abbassata dapprima a 400, e poi a 120 milioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Tuttavia, la nuova somma rivista decisamente al ribasso non sarebbe applicabile per gli altri club spagnoli (Barcellona su tutti) e per il Paris Saint-Germain.

La Juventus sarebbe pronta a mettere sul piatto 100 milioni di euro, mentre pare che con il campione portoghese sia già stato raggiunto l'accordo sulla base di un ingaggio da 30 milioni annuali per quattro anni. La trattativa è favorita anche dagli ottimi rapporti in essere tra la società bianconera e Jorge Mendes, soprattutto dopo l'affare che ha portato Joao Cancelo alla corte della "Vecchia Signora".

Cristiano Ronaldo, l'uomo dei record

Cristiano Ronaldo è, indubbiamente, uno dei giocatori più forti di tutti i tempi, come dimostrano i numerosi trofei conquistati e i record ottenuti nel corso della sua brillante carriera. L'attaccante portoghese, cresciuto nell'Andorinha, ha debuttato nel calcio che conta con la maglia dello Sporting Lisbona, giocando poi con il Manchester United e il Real Madrid.

Ha collezionato ben cinque Palloni d'oro e cinque Champions League, di cui è anche il miglior marcatore della storia. Inoltre è anche il giocatore che ha segnato più goal con la casacca della nazionale portoghese.

Qualora l'operazione con la Juventus dovesse concludersi positivamente, si tratterebbe di certo di un colpo stellare, sia per la grandezza del calciatore, sia per l'enorme impatto mediatico che avrebbe il suo approdo alla "Vecchia Signora", con il brand della società bianconera che ne trarrebbe un grande vantaggio, come dimostra la quotazione in borsa raggiunta dalla società juventina, nonostante non ci sia ancora l'ufficialità dell'acquisto di CR7.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto