Il destino di un grande campione come Cristiano Ronaldo è quello di far parlare costantemente di sé, indipendentemente da ciò che è capace di fare in campo. E visto che il campo non lo calca dai Mondiali di Russia, chiusi per lui con l'eliminazione del suo Portogallo ad opera dell'Uruguay negli ottavi di finale, il fuoriclasse portoghese è stato comunque capace di rubare la scena alla kermesse iridata, nei giorni in cui è stato definito il suo trasferimento dal Real Madrid alla Juventus.

Per vederlo in bianconero, però, i tifosi juventini dovranno avere ancora un pò di pazienza, intanto CR7 ha terminato le sue vacanze in Grecia, ha sostenuto le visite mediche con la nuova squadra ed è stato presentato a supporters e stampa. Poco prima, al resort di Costa Navarino dove era presente insieme alla compagna Georgina Rodriguez, aveva fatto felice il personale della struttura ricettiva. Come riferito da Sky Sport, infatti, il nuovo attaccante della Juventus ha lasciato una mancia da record: ben 20 mila euro.

L'indiscrezione del Sun

Sky Sport ed altri organi di stampa italiani, per la verità, hanno ripreso un'indiscrezione del Sun. Secondo il noto organo di stampa britannico, infatti, l'ex blanco avrebbe lasciato 20 mila euro allo staff del resort greco di Costa Navarino, raccomandando alla direzione dell'hotel di dividere equamente la cifra tra tutti i lavoratori. Per Cristiano Ronaldo si sarebbe trattato di un giusto premio all'ottima accoglienza che gli è stata riservata, in particolare al rispetto della sua privacy, cosa non facile trattandosi di un personaggio tanto noto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

In realtà l'unica persona che ha 'disturbato' CR7 durante il suo soggiorno in Grecia è stato il presidente bianconero Andrea Agnelli, nel giorno in cui è stato ufficializzato il suo passaggio al club torinese.

Missione cinese e poi la Juve

In questi giorni Cristiano si trova in Cina per una serie di eventi legati al suo sponsor tecnico, attività peraltro ben testimoniata dallo stesso calciatore sui suoi account social.

I tifosi già scalpitano per sapere quando potranno ammirare con la maglia della loro squadra del cuore uno dei giocatori più forti dell'ultimo decennio e, in proposito, c'è già una data: dovrebbe essere quella del 12 agosto quando a Villar Perosa si disputerà la tradizionale partita in famiglia tra titolari e riserve della Juventus, praticamente ad una settimana dall'inizio del campionato di Serie A fissato per il 19 agosto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto