L'acquisto di Cristiano Ronaldo [VIDEO] da parte della Juventus secondo alcuni è uno degli eventi più clamorosi dal punto di vista mediatico degli ultimi anni secondo solo all'abdicazione di papa Ratzinger. Il fatto è abbastanza scontato visto che CR7 è l'uomo più influente al mondo con 74,5 milioni di follower su Twitter, 134 milioni su Instagram e 122 milioni su Facebook. Il 5 volte pallone d'oro è in grado di spostare masse così imponenti di persone da mandare in tilt persino lo Store della Juventus che da ieri risulta irraggiungibile.

Molti sono quelli disposti a spendere fino a 149 € per ottenere la maglia "authentic" e "full patch" del loro idolo col numero 7.

Un uomo in grado di spostare anche le quotazioni in borsa che hanno fruttato 200 milioni in soli 5 giorni durante la trattativa per l'acquisto. Molti erano gli scettici increduli al possibile passaggio, inneggianti al marketing per ottenere visibilità; ma la Juventus ha le idee ben chiare con un team pazzesco in grado di promuovere una squadra di calcio come vero e proprio brand di qualità. La Juventus in questi ultimi anni ha preparato le basi per fare il salto di qualità internazionale ed ora ha aggiunto la ciliegina sulla torta.

Al calciatore portoghese andranno ben 30 milioni di euro netti spalmati per 4 anni. L’operazione complessiva vale circa 360 milioni [VIDEO] ed è la più importante della storia del calcio italiano. Cosa avrà convinto Cristiano a cambiare casacca? Di sicuro non è passato inosservato l'applauso ricevuto allo Juventus Stadium dopo il goal in rovesciata proprio contro la sua nuova squadra.

Ronaldo è un brand acquistato da un altro brand, come una sorta di collaborazione aziendale per rafforzare le vendite nel mercato. E in effetti si parla di calcio ma non bisogna dimenticare che dietro al calcio si muovono centinaia di migliaia di euro e viene da pensare che in molti casi lo sport passi in secondo piano rispetto al Dio denaro.

Una boccata d'ossigeno per il calcio italiano

Come si ripercuoterà il tutto sul calcio italiano? Sicuramente una boccata d'ossigeno in grado di riaccendere i riflettori sul calcio del bel paese che in quanto a fede calcistica è uno dei più accaniti. Ci aspettiamo sicuramente un incremento dell''affluenza negli stadi per vedere la nuova star in azione. In sostanza tutte le squadre di calcio del campionato di Serie A ci guadagnano dall'acquisto del giocatore in quanto porta più gente allo stadio (un po' come il dj internazionale che riempie le discoteche). Non ci resta che aspettare l'inizio del campionato 2018/2019!