La Roma può essere considerata la vera sorpresa di questa sessione di calciomercato. All'attivo ci sono infatti ben 10 nuovi arrivi, che si sono aggiunti agli uomini già disposizione di Eusebio Di Francesco. La Roma nella prossima stagione vuole chiaramente migliorare quanto fatto l'anno passato, puntando allo scudetto attualmente nelle mani della Juventus. Le trattative avviate e concluse da Monchi hanno aggiunto un valore enorme alla squadra che già l'anno passato aveva dimostrato di saper valorizzare giovani [VIDEO], come ad esempio Under, rendendoli pronti ad affrontare il campionato con campioni già affermati.

La probabile formazione della Roma

Quest'anno le orme di Under le potrebbe ripercorrere Coric (21 anni compiuti ad aprile e già nel giro della nazionale croata), che non dovrebbe partire titolare ma potrebbe ritagliarsi uno spazio da outsider.

Per ciò che concerne la formazione che dovrebbe scendere in campo nella stagione 2018-2019, il modulo di partenza dovrebbe essere un 4-3-3. In porta confermato Alisson, nonostante le numerose voci che lo vedono distante dalla società giallorossa, con Mirante riserva di lusso. La difesa a quattro dovrebbe essere invece composta da Florenzi (che ancora non ha trovato l'accordo per il rinnovo del contratto) e Kolarov sulle fasce, con Karsdorp e Santon pronti a farli rifiatare durante le fasi più intense della stagione. Il ruolo di centrali difensivi invece sarà ricoperto da Manolas e Fazio, confermatissimi dopo la passata stagione da protagonisti, anche in area avversaria.

Le redini del centrocampo saranno molto probabilmente nelle mani di Strootman e De Rossi, che nella prossima stagione dovrebbero contare sull'appoggio di Pastore, acquistato in questa sessione di calciomercato.

Ovviamente, considerate le varie competizioni nelle quali parteciperà la Roma, posto a centrocampo lo troveranno anche i promettenti Cristante, Gonalons e Pellegrini. L'attacco verrà invece affidato a Perotti e Dzeko, con Under uomo sorpresa che se la giocherà con El Shaarawy: numerose possibilità per partire titolari le hanno anche Schick e Kluivert.

Le incognite per il 2018/2019

La Roma molto probabilmente non si fermerà qui con gli acquisti. Come anticipato prima, c'è da risolvere la questione Alisson, cercato da Real Madrid e Chelsea, che non è ancora sicuro del proprio futuro nella Capitale. Stesso discorso per Florenzi, accostato all'Inter [VIDEO] ed in attesa di un rinnovo contrattuale. Altre possibili cessioni sembrano non essere attualmente pronosticabili, con la Roma che vuole godersi la sua rosa di qualità. Concludiamo dicendo che, considerati gli uomini a disposizione, il tecnico Di Francesco potrebbe optare anche per un 4-2-3-1.