Il ritiro del Napoli a Dimaro durato venti giorni è terminato ieri e Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti sono rimasti molto soddisfatti per le vittorie riportate dalla squadra nelle amichevoli disputate finora. Il team azzurro ha festeggiato saltellando e cantando insieme ai tifosi e al cardinale Sepe. A Dimaro, il tridente ha brillato guadagnandosi la stima dei tifosi e di Ancelotti, che in comune accordo con ADL non pensa a un top player da inserire nello scacchiere d’attacco.

Nonostante ci siano state, nei giorni precedenti, accese proteste da parte dei tifosi con striscioni e slogan contro ADL, la decisione sembra essere definitiva. E probabile che il presidente azzurro abbia deciso all’ultimo momento di non svuotarsi le tasche per l’acquisto di un top player che potrebbe rivelarsi "inutile", dato che poi alla fine dei conti la squadra potrebbe ritrovarsi ancora all’ennesimo secondo posto in classifica del campionato visti gli acquisti sopra le righe della Vecchia Signora.

Hamsik regista

Dopo la vittoria di ieri per 2 a 0 in amichevole contro il Chievo, ADL e Ancelotti sono convinti invece di potenziare la difesa, non brillante nella scorsa stagione. L’acquisto di Arias è ormai alle porte, e dovrebbe arrivare pure un altro difensore. La novità nel modulo Ancelotti sta nel'idea di spostare Hamsik come regista. Infatti, questa variante conferisce una maggiore ampiezza e verticalizzazione al gioco di attacco rafforzatosi con Simone Verdi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Calciomercato

Gli azzurri disputeranno altre amichevoli di lusso ad agosto con il Liverpool, Borussia Dortmund e il Wolfsburg, per poi esordire in campionato a Roma il 19 agosto contro la Lazio.

La Juve si rinforza, ma il Napoli non demorde

Dopo l’acquisto di Ronaldo, la Juventus sarebbe ben felice di accogliere Bonucci che ha espresso il desiderio di vestire la maglia bianconera. In questi giorni è stata aperta una trattativa per uno scambio del centrocampista del Milan con Caldara.

L’ex baluardo della difesa bianconera è felicissimo di ritornare a dare man forte alla Vecchia Signora che quest’anno vuole conquistare di prepotenza la Champions League. Il Napoli però è molto guardingo di fronte alla Juventus formato Ronaldo.

Ancelotti ha confermato Hamsik e Callejon, che erano in procinto di partire verso altre destinazioni per non rischiare di perdere troppa qualità, visto anche il trasferimento di Jorginho al Manchester.

La squadra, ha commentato il tecnico, è già stata collaudata ottimamente dal suo predecessore Maurizio Sarri e potrà essere capace di rincorrere la Juventus senza arrancare, anche grazie ai nuovi innesti come Verdi e Ruiz.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto