Negli ultimi giorni si parla moltissimo del futuro di Mattia Caldara. Il difensore ex Atalanta è appena approdato alla Juventus, ma non è detto che nella stagione 2018/2019 il giocatore possa indossare la maglia bianconera. Infatti, è cosa nota che Caldara piaccia molto al Milan e al Chelsea. In particolare il club rossonero lo ha chiesto alla Juve in cambio di Leonardo Bonucci. Dunque adesso resta da capire se il Milan e i Campioni d’Italia troveranno un’intesa per i due difensori. Al momento, Caldara è in America con la Juve e nella notte si è ufficialmente presentato ai nuovi compagni con il classico rito di iniziazione che devono fare tutti i nuovi acquisti bianconeri.

Caldara non pensa al mercato e si presenta ai nuovi compagni

Mattia Caldara in questi giorni è in America con la Juve e non sta pensando alle notizie che circolano sul suo futuro. Infatti, il numero 13 juventino nella notte italiana si è presentato ai nuovi compagni con il classico rito di presentazione che vige in casa juventina. Caldara, così come fanno tutti i nuovi acquisti, dopo cena è salito in piedi sul tavolo dove ha cenato con il resto della squadra e si è esibito cantando “Il ragazzo della via Gluck” di Adriano Celentano. Il tutto è stato documentato da Miralem Pjanic e Carlo Pinsoglio che lo hanno filmato e poi hanno condiviso il video su Instagram. Ovviamente non è toccato solo a Mattia Caldara, infatti, si sono esibiti anche Emre Can, Mattia Perin e Joao Cancelo.

La Juve continua a lavorare allo scambio Bonucci - Caldara

Dunque, in attesa di capire cosa ne sarà del suo futuro, Mattia Caldara che è in America si diverte con i suoi nuovi compagni e nel frattempo la dirigenza della Juve è in Italia e porta avanti le trattative con il Milan. Infatti, i Campioni d’Italia e i rossoneri stanno pensando di fare uno scambio proprio tra l’ex Atalanta e Leonardo Bonucci.

Ancora non ci sarebbe un’intesa definitiva tra le due parti e probabilmente la trattativa riprenderà nei prossimi giorni. Su Caldara inoltre, ci sarebbe anche l’interesse del Chelsea che segue pure Daniele Rugani. La Juve quindi dovrà decidere se cedere o meno uno dei suoi due difensori per fare spazio a Leonardo Bonucci.

Juve e Milan però non stanno parlando solo del difensore viterbese e di Caldara, ma anche di Higuain. Il Pipita dovrebbe lasciare Torino ma probabilmente lo farà solo per una squadra che gli garantirà un ingaggio superiore a quello che prende in bianconero. Perciò, nei prossimi giorni, sono attesi sviluppi sui fronti Caldara, Bonucci e Higuain.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!