Nella giornata di giovedì 12 Luglio, la Covisoc ha emesso i primi verdetti sulle formazioni ammesse a disputare la stagione di Serie B 2018/19. Bocciatura per Avellino, Bari e Cesena [VIDEO], ma per le tre squadre ci sarà tempo fino a lunedì 16 Luglio, per sistemare le pratiche e ottenere il via libera seppur scontando una penalizzazione in classifica.

Drammatica la situazione a Cesena, dove nonostante le speranze del presidente Giorgio Lugaresi di coinvolgere fondi inglesi, la formazione Romagnola sarebbe già virtualmente fuori. Pesa, infatti, la situazione debitoria, ma non sono stati neanche eseguiti i pagamenti degli stipendi e dei contributi a calciatori per la scorsa stagione.

Bari ad un passo dal fallimento, ma con circa tre milioni il club pugliese potrebbe essere salvato. Il Collegio sindacale non ha accolto le modalità d’aumento di capitale proposto dal Presidente Giancaspro, scaduti i tempi di prelazione al socio Gianluca Paparesta; come da prassi ora l’aumento di capitale è aperto a terzi. Il sindaco della città Decaro, ha chiamato in aiuto gli imprenditori ma la situazione resta in bilico.

Pesano soprattutto i dubbi sullo stato della situazione economica del club, sono stati pagati gli stipendi ma non i contributi previdenziali. Situazione tranquilla ad Avellino, dove la bocciatura pare sia avvenuta per problemi di solidità dell'emittente della fidejussione; nelle prossime ore sarà presentato il ricorso con una nuova.

Nonostante la Lega di Serie B, su proposta del Brescia ha proposto di bloccare i ripescaggi in caso non vengano iscritte due formazioni, la Figc procederà ai ripescaggi in pole il Siena che avrebbe qualche decimale in più sulla Ternana.

L'anticipo del venerdì sera su Rai o Mediaset

Il 16 Luglio si dovrebbe conoscere dove andrà in onda l’anticipo del venerdì sera.

La partita sarà trasmessa in chiaro senza abbonamento o su Rai Sport o sui canali Mediaset. Sarà comunque il prossimo 20 luglio, il Consiglio Federale della Figc [VIDEO]a ufficializzare l’organico delle ventidue squadre partecipanti al campionato di serie B. I calendari saranno sorteggiati invece, il prossimo 31 Luglio dalle ore 18 presso la città di Cosenza.

Nuovo allenatore per l'Ascoli: Vincenzo Vivarini

L’Ascoli passato dalla famiglia Bellini al Gruppo Bricofer, ufficializzerà nella giornata il nome del nuovo allenatore si tratta di Vincenzo Vivarini, ex tecnico dell’Empoli. Federico Melchiorri è il nuovo centroavanti del Perugia, l’attaccante di Treia (Macerata) ha firmato un biennale.

Per quanto riguarda il Pescara, sono pronti tre colpi dall’Atalanta, si tratta di Gaetano Monachello, Filippo Melengoni, e del ritorno di Cristian Capone. A breve l'ufficialità. Lo svincolato Antonio Mazzotta (ex Pescara), è un nuovo calciatore del Palermo.