L'Inter, ad oggi, può essere considerata una delle protagoniste di questa sessione estiva di calciomercato, insieme alla Roma e alla Juventus. I nerazzurri finora hanno completato l'organico con 5 nuovi arrivi (De Vrij, Lautaro Martinez, Asamoah, Politano e Nainggolan), ma presto potrebbe arrivare un altro giocatore, ovvero il terzino destro croato Vrsaljko.

Inoltre, in questi ultimi giorni si è tornato a parlare con una certa insistenza di un probabile interessamento del club milanese per il centrocampista cileno Arturo Vidal, in uscita dal Bayern Monaco. Tuttavia, secondo Manuele Baiocchini, esperto di calciomercato per Sky, i nerazzurri non considererebbero l'ex Juventus una prima scelta per il centrocampo.

Manuele Baiocchini "frena" l'affare Vidal

Nella serata di ieri, Manuele Baiocchini, giornalista di Sky Sport 24, si è soffermato sul mercato dell'Inter. Innanzitutto ha rivelato che l'affare Šime Vrsaljko dovrebbe essere vicino ad una conclusione positiva per i nerazzurri, che sarebbero riusciti a strappare un prestito con diritto di riscatto all'Atletico Madrid.

Secondo Baiocchini, rispetto alla chiusura iniziale, la società madrilena (che avrebbe voluto cedere il giocatore a titolo definitivo) avrebbe accettato l'offerta dell'Inter, anche se prima di girare in prestito il terzino destro croato vorrebbe trovare un valido sostituto. Ad ogni modo, sembra proprio che la fumata bianca sia ormai vicina.

Invece, per quanto riguarda Arturo Vidal, il giornalista si è detto molto più scettico, affermando: "Da quello che abbiamo capito non è una prima scelta, l'Inter è anche su altri giocatori". Inoltre, per l'esperto di calciomercato, prima di effettuare un'ulteriore operazione in entrata, la società milanese dovrà cercare di vendere João Mário, valutato circa 30 milioni di euro, e per il quale non sarebbe ancora arrivata un'offerta concreta.

Guardando al mercato portato avanti in queste settimane dal club nerazzurro, Baiocchini ha fatto notare come la dirigenza non abbia speso tantissimo, poiché per ora l'unico esborso di denaro cospicuo è stato quello per Radja Nainggolan (24 milioni di euro), definito dal giornalista: "uno dei migliori giocatori della Serie A".

Sime Vrsaljko sempre più vicino all'Inter

L'Inter avrebbe fatto decisi passi in avanti verso Sime Vrsaljko. Il terzino destro croato (ex Sassuolo e Genoa) era stato indicato da Luciano Spalletti come uno dei principali obiettivi per completare l'organico a sua disposizione. Secondo la "Gazzetta dello Sport", l'affare dovrebbe concludersi a breve: i nerazzurri avrebbero proposto all'Atletico Madrid 6 milioni per un prestito con diritto di riscatto per una cifra complessiva intorno ai 25 milioni.

Anche se in un primo momento aveva fatto sapere di essere disposto a cedere il difensore 26enne solo a titolo definitivo, il club spagnolo sarebbe ritornato sui suoi passi, anche di fronte alle pressioni del calciatore che sarebbe entusiasta di tornare a giocare in Italia, ma soprattutto di approdare all'Inter, dove ritroverebbe i suoi connazionali Perisic e Brozovic.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!