Il Manchester United nei prossimi giorni potrebbe tentare l'assalto a Perisic. Il calciatore dell'Inter è finito da tempo nel mirino di Mourinho e da quanto si apprende il tecnico portoghese è pronto a tutto pur di arrivare all'esterno croato. L'Inter deve guardarsi le spalle dai possibili assalti dell'ex tecnico. Perisic al momento non è in vendita, ma di fronte ad un'offerta irrinunciabile il club nerazzurro sarebbe costretto a sacrificare l'ex Wolfsburg.

Il Manchester United potrebbe inserire Martial nella trattativa per Perisic

Spalletti lo ha ripetuto più volte, Perisic e Brozovic sono i due perni del progetto Inter.

Il tecnico toscano deve comunque iniziare a preoccuparsi delle continue avance di Mourinho per Perisic, d'altronde, anche ai Mondiali di Russia l'esterno interista ha dimostrato tutto il suo valore. Il tecnico dell'Inter può consolarsi in parte con la permanenza più che certa dell'altro croato Brozovic. Rimane incerto solamente il futuro dell'esterno, finora il calciatore non si è espresso sull'interesse di Mourinho e questo silenzio non lascia presagire niente di buono.

Il Manchester United negli ultimi anni ha speso cifre folli sul mercato. Mourinho sta studiando un piano ben preciso per arrivare al suo pupillo, le ultime suggestioni parlano della cessione quasi certa di Martial. La punta francese potrebbe entrare nell'affare Perisic come parziale contropartita, in questo modo il Manchester United riuscirebbe ad abbassare le enormi pretese dell'Inter.

Per la società nerazzurra la perdita del croato potrebbe essere meno dolorosa del previsto: il possibile approdo a Milano di Martial non lascerebbe vuoto il posto lasciato dall'estroso esterno d'attacco.

Spalletti in cuor suo spera di poter avere ancora a disposizione Perisic, ma si sa, in questo mercato nessuno è da considerare incedibile per via delle cifre folli che spesso e volentieri vengono spese.

Il tecnico ex Roma si affiderà nuovamente al 4-2-3-1, con la possibilità di poter optare sulla difesa a tre in caso di necessità. L'ambiente nerazzurro attende novità sulla spinosa vicenda legata a Perisic, nessuno ad Appiano Gentile vuole rinunciare alla classe del croato.

Possibile cessione anche per Vecino

In casa Inter non c'è solo il dubbio legato alla permanenza di Perisic.

Nelle ultime ore prende corpo l'ipotesi di un possibile scambio Vecino-Bakayoko, Sarri vuole portare l'uruguaiano a Londra e spera che la trattativa possa andare a buon fine. Per l'Inter l'arrivo di Bakayoko potrebbe essere un buon colpo. In un solo colpo Spalletti riuscirebbe a sostituire Vecino e si ritroverebbe a disposizione un mediano di livello internazionale.

Dopo l'arrivo di Nainggolan per Vecino potrebbe esserci sempre meno spazio. La mediana è affollata e la presenza di Gagliardini, Brozovic e Borja Valero non garantisce il posto all'ex viola. Al Chelsea ritroverebbe il suo maestro, quel Maurizio Sarri che lo ha lanciato nel calcio che conta ai tempi dell'Empoli. Il mosaico Inter non è ancora completo: mancano un terzino destro e un centrocampista centrale, pedine che Spalletti attende al più presto.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!