La Sampdoria continua la sua rivoluzione. I pezzi pregiati Torreira e Zapata hanno salutato la squadra blucerchiata, il primo è andato all’Arsenal per 30 milioni, il secondo si è accasato all'Atalanta per una cifra complessiva di 24 milioni di euro che i nerazzurri pagheranno in due anni tra prestito e acquisto definitivo del cartellino. La cessione dell'attaccante è stata avvallata da Giampaolo che vuole un bomber rapido e tecnico che possa duettare con i compagni, insomma non un gigante come il colombiano che però era riuscito ad entrare fin da subito nel cuore dei tifosi della Sampdoria.

Sampdoria: tutto su Defrel

L’identikit del nuovo attaccante della Sampdoria è quindi chiaro e porta ad un solo nome: Defrel. La Roma è pronta a cederlo perché non trova più spazio in rosa dopo i tanti colpi di Monchi. Ferrero ne vuole approfittare ma dovrà spingere il giocatore a fare un sacrificio sull'ingaggio. Il francese, era già nel mirino della squadra Doriana due anni fa quando poi scelse di andare nella Capitale, al momento guadagna 1,8 milioni all'anno, troppi per le casse di Massimo Ferrero, quindi o i giallorossi pagheranno una parte di stipendio oppure dovrà essere lui stesso a rinunciare a qualcosa. Per convincere Defrel il piano è chiaro, sarà titolare senza sé e senza ma, perché per Giampaolo è un vero e proprio pupillo.

La trattativa con la Roma potrebbe invece essere impostata sulla base del prestito annuale con un riscatto tra i 13 e 14 milioni.

Sampdoria: l'addio di Zapata non piace ai tifosi

Defrel è l’unico possibile sostituto di Zapata per la Sampdoria che aveva provato a prendere La Gumina ma è stata scavalcata dall'Empoli.

L’operazione di scambio tra il colombiano e il francese però non sta ricevendo risposte positive dai tifosi che dopo Torreira, salutano un altro di quei giocatori che sembravano poter essere una colonna del futuro blucerchiato. La scelta di Giampaolo e Ferrero sta facendo scalpore sui social network anche perché il pericolo è quello di aver rinforzato una diretta concorrente per l’Europa come l’Atalanta.

A mettere ulteriore benzina sul fuoco c’è l’ultima stagione di Defrel in giallorosso con un ruolino di marcia davvero deludente: un solo gol in tutto l’anno. Insomma la sensazione è che la società stia facendo un salto nel buio, poi però sarà il campo come sempre a decretare chi ha avuto ragione e Giampaolo ha già dimostrato di saper far rendere al meglio un certo tipo di attaccanti: Muriel per esempio è esploso proprio sotto la guida del tecnico blucerchiato. Il mercato della Sampdoria si muove anche su altri obiettivi, ci sono problemi per il portiere Jandrei mentre il rinforzo per la fascia mancina difensiva sarà il giovane Tavares.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!