Ultimi due giorni dedicati al calciomercato estiv [VIDEO]o, ultime ore utili per i club italiani per portare a segno acquisti mirati o chiudere i colpi finali di una lunga estate di trattative. Con diversi dibattiti aperti nelle ultime settimane, tra aule di tribunale e reclami, le formazioni di Serie A e Serie B si apprestano a tornare nuovamente in campo per quella che sarà di fatto la prima giornata della stagione sportiva 2018-2019. Un'annata calcistica che si aprirà con una novità: il campionato cadetto sarà caratterizzato quest'anno dalla presenza di sole diciannove formazioni rispetto alle ventidue che hanno militato fino all'ultima stagione, complici alcuni fallimenti e mancate iscrizioni.

Tra le squadre che si presenteranno ai nastri di partenza della nuova Serie B ci sarà il Crotone, squadra calabrese retrocessa dopo due tornei di Serie A.

Crotone, Simic verso il ritorno

In attesa di potere debuttare nella gara inaugurale [VIDEO]sul terreno di gioco dello Stadio "Tombolato" in casa del Cittadella, il nuovo Crotone di mister Giovanni Stroppa potrebbe arricchirsi in queste ultime ore di contrattazioni di alcune pedine. Nel reparto difensivo sembra farsi strada il ritorno in maglia rossoblu del giovane difensore centrale, cresciuto tra le fila del settore Primavera del Milan Stefan Simic. Il calciatore, classe 1995, nell'ultima stagione ha militato anche se in prestito proprio nella formazione calabrese. Un infortunio però ne ha ridotto consistentemente l'utilizzo, facendogli perdere di fatto tutta la seconda parte della stagione.

Un profilo giovane e di qualità che sembra aver convinto il diesse Beppe Ursino che vorrebbe riportarlo ancora una volta in Calabria anche alla luce della necessità di avere all'interno della rosa sei difensori centrali, pedine utili per attuare la difesa a tre elementi.

Nell'ultima stagione per Stefan Simic sono state nove le presenze nel massimo campionato. In passato anche una breve parentesi tra le fila del Moustron, formazione con la quale è riuscito a ritagliarsi un ruolo da protagonista portando a casa ventiquattro presenze e una rete. Il campionato cadetto non sarebbe una novità per il difensore: nella stagione sportiva 2014-2015 il centrale difensivo della Repubblica Ceca aveva infatti militato tra le fila del Varese prima di far ritorno al Milan e dedicarsi ad una nuova avventura professionale.