La telenovela Marko Pjaca è giunta finalmente al termine. Il croato classe '95 si trasferirà alla Fiorentina, unica squadra che davvero ha mostrato da tempo interesse per il giocatore portando avanti una trattativa con la Juventus non semplice dal punto di vista economico, ma complessa sopratutto sulla formula del trasferimento.

Il giocatore a Firenze avrà la possibilità di potersi mettere in mostra, dimostrando tutte le sue qualità che, a causa dei lunghi infortuni, sono rimaste fin troppo tempo inespresse. Negli ultimi giorni la trattativa si è ulteriormente infuocata sempre a causa di un mancato accordo tra le società, ma nelle ore successive è arrivata la tanto attesa fumata bianca.

Il giocatore, vice campione del mondo con la Croazia, al ritorno dalle vacanze sarà già agli ordini del suo nuovo mister, pronto per cominciare un'importante stagione dal punto di vista personale.

I viola oltre a Pjaca hanno anche chiuso per Kevin Mirallas dell'Everton. Due colpi per la squadra di Pioli che aggiunge alla sua rosa altri due elementi di spessore, ma sopratutto di grande qualità tecnica

Le cifre dell'affare

La trattativa per Pjaca ha visto un lungo tira e molla tra Juventus e Fiorentina a causa della formula del trasferimento. Alla fine le due società sono riuscite a trovare un accordo: prestito oneroso da 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 20. In precedenza i bianconeri avevano proposto l'obbligo di riscatto, una soluzione che ai viola non piaceva, motivo per cui il club gigliato ha spinto maggiormente per un diritto.

La Juventus tuttavia nella trattativa ha inserito una clausola di recompra che ammonta a 25 milioni di euro complessivi. Un mossa per tenere il croato in orbita bianconera.

Mirallas-Fiorentina: siamo ai dettagli

Nonostante ci sia da limare ancora qualcosa in fase di negoziazione Kevin Mirallas può già considerarsi un nuovo giocatore della Fiorentina.

Il centrocampista arriva dall'Everton con la formula del prestito oneroso fissato ad 1 milione con diritto di riscatto per una cifra che si aggira intorno ai 6-6,5 milioni di euro.

Una richiesta che si è ridotta nel tempo. Gli inglesi per il classe '87 avevano chiesto inizialmente 10 milioni di euro mentre i viola ne avevano proposti 5.

Il dialogo tra le parti e la volontà del giocatore nel trasferirsi alla Fiorentina sono stati decisivi per il buon esisto della trattativa. Il giocatore guadagnerà circa un milione di euro più bonus.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!