Ieri mattina la Juve di Massimiliano Allegri ha svolto un test amichevole per preparare nel migliore dei modi la partita contro il Chievo. I bianconeri hanno sfidato la squadra B bianconera e hanno vinto con un punteggio rotondo. La Juventus, infatti, ha battuto l'Under 23 per 8-0 e a segno sono andati praticamente tutti gli attaccanti. Ad aprire le marcature, manco a dirlo, è stato Cristiano Ronaldo. Oltre a CR7 hanno segnato anche Paulo Dybala, Federico Bernardeschi e Mario Mandzukic. Gli altri gol se li sono spartiti difensori e centrocampisti.

Ronaldo apre le danze contro l'Under 23

La Juve, ieri mattina, ha fatto le prove generali in vista della partita conto il Chievo.

Massimiliano Allegri contro l'Under 23 ha schierato il 4-2-3-1 con Juan Cuadrado, Paulo Dybala e Douglas Costa alle spalle di Cristiano Ronaldo. La mediana juventina era formata dai due titolarissimi Sami Khedira e Miralem Pjanic. Mentre in difesa agivano Andrea Barzagli, Leonardo Bonucci, Daniele Rugani e Alex Sandro. Dopo pochi minuti dal l'avvio della sfida con l'Under 23 la Juve è passata in vantaggio grazie a Cristiano Ronaldo. Ma i bianconeri non si sono di certo fermati e successivamente sono arrivate le reti di Leonardo Bonucci, Paulo Dybala, Miralem Pjanic e Joao Cancelo. Nella seconda frazione di gioco Massimiliano Allegri ha inserito gli altri giocatori e in avanti si è affidato a Federico Bernardeschi e Mario Mandzukic con Rodrigo Bentancur che giocava a loro supporto in veste di trequartista.

Entrambe le punte bianconere sono andate in rete e in particolare quella del numero 33 juventino è stata di pregevole fattura. Bernardeschi ha segnato con un tiro al volo da fuori area. A fissare il punteggio sull'8-0 sono stati appunto Mandzukic e Matuidi. Dunque per Massimiliano Allegri sono arrivate buone risposte e da quanto visto stamane potrà trarre le giuste indicazioni per scegliere la formazione da schierare al Bentegodi.

Spinazzola e De Sciglio fermi ai box

Questa mattina, Massimiliano Allegri ha potuto contare su tutti i suoi uomini ad eccezione di Mattia De Sciglio e Leonardo Spinazzola.

Il numero 2 bianconero è fermo a causa di un affaticamento muscolare e probabilmente non potrà essere a disposizione per la gara di sabato. Al suo posto, Massimiliano Allegri ha tante opzioni visto che può schierare Andrea Barzagli, Joao Cancelo o Juan Cuadrado, ogni decisione però verrà presa nelle prossime ore.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!