È partito con una sconfitta il Campionato Primavera del Milan. Sul prato del centro sportivo "Pasquale Iannello" di Frattamaggiore i ragazzi di Lupi hanno perso di misura contro il Napoli grazie ad una rete di Ciro Palmieri al 59'.

Gli azzurri U19 sono scesi in campo col 3-4-1-2: D'Andrea; Perini, Manzi, Senese; Mezzoni, Mamas, Lovisa, Zanoli; Gaetano; Sgarbi, Palmieri. Il Milan ha risposto col 4-3-1-2: Soncin; Bellanova, Merletti, Culotta, Barazzotta; Brescianini, Brambilla, Frigerio; Sala; Tonin, Capanni.

Primo tempo, più Napoli che Milan. Un palo per parte

Napoli subito aggressivo con Palmieri che ha cercato la porta con un tiro dalla distanza.

Il pallone ha sfiorato la traversa. Due minuti dopo è il Milan a pungere, ma il tiro di Tonin (deviato da D'Andrea) viene fermato dal palo.

Altro montante, questa volta del Napoli, con Perini. Colpo di testa imperioso, ma è solo palo. A sei minuti dal termine del parziale, infortunio per Tommaso Merletti. Cambio inevitabile, al suo posto Alessandro Ruggeri. Prima frazione che è terminata a reti bianche, con un palo per parte. Ma i ragazzi di Baronio sono stati più pericolosi rispetto ai rossoneri.

Palmieri manda in vantaggio gli azzurri

La ripresa è cominciata con le proteste dei rossoneri per un calcio di rigore non assegnato, per presunto fallo di mano di Senese. Tutto regolare per il direttore di gara Fabio Natilla (sezione di Molfetta).

Al minuto 59 il gol che ha sbloccato il punteggio. Assist di Mezzoni e tiro preciso di Ciro Palmieri, attaccante gioiello del Napoli. Rete che ha acceso il match, con il Milan costretto ad attaccare. Rossoneri che si sono resi pericolosi con Frigerio e poi con Maldini, figlio della bandiera rossonera Paolo.

Come in Serie A, anche in Primavera 1 il Milan parte male. In classifica i rossoneri sono al momento penultimi con 0 punti (all'ultimo posto c'è il Cagliari, perdente 1-0 contro l'Inter). Prossimo appuntamento domenica 23 in casa contro i pari età della Roma (calcio d'inizio alle ore 11). La partita tra i ragazzi di Lupi e i giallorossi in un primo momento era stata programmata per lunedì 24 settembre.

L'Inter vince grazie a Mulattieri. Cagliari ultimo

I Campioni d'Italia Primavera dell'Inter, adesso allenati da Armando Madonna, sono riusciti ad ottenere i primi tre punti in campionato grazie alla vittoria sul Cagliari. È finita 1-0 per i nerazzurri, che hanno sfruttato il fattore campo. La partita si è infatti giocata al Suning Youth Development Center di Appiano Gentile.

A decidere la sfida è stato Samuele Mulattieri al minuto 89'. Assist di Persyn e tocco con la punta del piede per battere l'estremo difensore cagliaritano Daga. I nerazzurri sono nei piani alti della classifica. Il Cagliari, ancora fermo a zero punti, è ultimo.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!