Martedì 18 settembre, dopo tanti anni di assenza, i nerazzurri torneranno a giocare [VIDEO] nella prestigiosa Champions League. La partita si terrà alle ore 18.55 e si giocherà allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, che per l'occasione sarà gremito di tifosi pronti a supportare la squadra. Quest'anno alcune partite di questo torneo saranno trasmesse anche in chiaro sulle reti Ra, ma purtroppo per seguire Inter-Tottenham sarà necessario essere abbonati alla piattaforma di Murdoch. La partita, infatti, sarà trasmessa esclusivamente su Sky Sport canale 252, ma anche su Sky Sport Football HD con un ampio pre-partita a partire dalle ore 14.00, canale 203.

Probabili formazioni Inter-Tottenham e info diretta streaming della partita

Chi è abbonato alla rete di Murdoch potrà vedere Inter-Tottenham anche in streaming al computer oppure tramite tablet, console o smatphone scaricando l'app di SkyGo. In alternativa ci si potrà abbonare a NowTv, la piattaforma on-demand di Sky che trasmette i medesimi contenuti.

In vista del primo impegno stagionale di Champions League purtroppo la squadra di mister Luciano Spalletti dovrà fare i conti con numerose assenze: nel reparto difensivo mancherà Vrsaljko mentre D’Ambrosio è in forte dubbio a causa dell'infortunio procuratosi nell'ultima sfida di campionato.

Purtroppo in Serie A l'Inter non riesce a ingranare la marcia. Finora i nerazzurri hanno conquistato solo quattro punti in quattro partite disputate.

Spalletti, intervistato nel post-partita contro il Parma [VIDEO], ha parlato della possibilità di provare la difesa a tre contro il Tottenham. Dunque potremmo vedere un'Inter impostata sul 3-4-2-1 con Samir Handanovic tra i pali, Skriniar, Miranda e de Vrij in difesa, Candreva, Vecino, Brozovic e Asamoah a centro campo, Nainggolan e Perisic alle spalle del capitano Mauro Icardi.

Anche gli inglesi del Tottenham presentano diversi problemi, con mister Pochettino che non potrà schierare Lloris: il capitano degli Hotspur è stato arrestato per aver guidato in stato di ebbrezza; mancherà anche Dele Alli che si è infortunato durante la Nations League. La formazione con cui gli inglesi si presenteranno a Milano dovrebbe essere il 4-3-3 con Vorm in porta, Trippier, Alderweireld, Vertonghen e Rose nel reparto difensivo, Dier, Dembele e Winks a centro campo e Lucas, Kane e Eriksen in attacco.

Quote scommesse, nerazzurri favoriti alla vittoria

Per quanto riguarda i pronostici, la squadra leggermente favorita alla vittoria sarebbe l'Inter che viene offerta a quota 2.62 su diversi siti di scommesse. Il pareggio viene pagato a 3.20 volte la posta mentre un'eventuale trionfo degli Hotspur è offerto a quota 2.70. Le quote dell'over/under 2.50 si trovano rispettivamente a 2.05 e 1.75. È dura pronosticare chi delle due avrà la meglio, non resta che attendere il giorno della gara per scoprirlo.