Archiviate le coppe europee, si tornerà in campo per la 5ª giornata di Serie A. L’Inter, dopo la sfida casalinga contro il Tottenham in Champions League, sarà chiamata ad affrontare la Sampdoria in campionato. I nerazzurri giocheranno sabato 22 settembre alle ore 20.30 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. Si tratterà di un impegno ostico per la squadra di Luciano Spalletti, che non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, ottenendo appena 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e due sconfitte.

Pubblicità
Pubblicità

I blucerchiati, invece, hanno conquistato 6 punti e devono recuperare una partita. Oltre a dimostrare un’ottima vena realizzativa, vantano la miglior difesa insieme alla Spal, appena una rete incassata. La partita Sampdoria-Inter sarà trasmessa in esclusiva su DAZN. Ricordiamo, che l’app è accessibile tramite smart TV e dispositivi mobili in streaming. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo, vediamo quali sono i precedenti tra le due squadre.

Pubblicità

Serie A, bilancio a favore dei nerazzurri a Marassi

Sampdoria e Inter si sono affrontate 61 volte a Genova. Il bilancio è di appena 12 vittorie per i blucerchiati, a fronte di 21 pareggi e 28 sconfitte. La passata stagione si registrò un rotondo 0-5, con goal di Ivan Perisic ad aprire le marcature e poker firmato da Mauro Icardi. Se si considerano le sfide complessive, abbiamo 122 match disputati, con 20 vittorie per la Sampdoria, contro 65 vittorie per l’Inter e 37 pareggi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Serie A

Un anno fa finì 3-2. I nerazzurri s’imposero grazie alle marcature di due ex come Milan Škriniar e Mauro Icardi (doppietta). Per gli ospiti andarono a segno Dawid Kownacki e Fabio Quagliarella. Quest’ultimo fu autore del goal vittoria nella stagione 2016/17, quando si registrò l’ultimo successo casalingo dei blucerchiati. Finì 1-0 a Marassi.

Dopo la deludente prestazione a San Siro contro il Parma sarà in grado l’Inter di rialzarsi?

Per farlo dovrà affidarsi a Mauro Icardi, ancora a secco di goal in questo avvio di stagione. L’attaccante argentino, che ha segnato 11 reti in 33 presenze tra Serie A e Serie B con la maglia blucerchiata, tornerà ad esultare? Tra le sue vittime preferite c’è proprio la Sampdoria, contro cui è sceso in campo in 10 occasioni, compresa una sfida di Coppa Italia, andando a segno 11 volte. Solo nella passata stagione sono state 6 le reti messe a referto.

Pubblicità

Il suo score si completa con un assist vincente nell’unico pareggio contro la sua ex squadra, quell’1-1 della stagione 2015/16 in trasferta. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nella 6ª giornata di Serie A ci sarà un altro impegno ostico per l’Inter, che ospiterà a San Siro la Fiorentina, ma quel match non sarà trasmesso su DAZN.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto