Uno dei giocatori che continua ad essere al centro dei rumors di mercato è il capitano dell'Inter, Mauro Icardi. Il centravanti argentino sta discutendo il rinnovo di contratto con la società nerazzurra, ma ci sono ancora distanze tra domanda ed offerta e, per questo motivo, ci sono club che sono pronti a inserirsi sul giocatore. Tra questi c'è il Real Madrid, che sta avendo non poche difficoltà in questa prima parte della stagione in fase realizzativa, come testimoniato dal fatto che il gol manca da cinque partite, tra campionato e Champions League.

Il club spagnolo, dunque, sta preparando l'assalto a Mauro Icardi, in attesa di conoscere quale sarà il futuro del tecnico degli spagnoli, Lopetegui, in discussione dopo gli ultimi risultati negativi.

Real Madrid su Icardi

Non più tardi di qualche giorno fa Mauro Icardi ha dichiarato pubblicamente il proprio attaccamento alla maglia dell'Inter. Il centravanti argentino, inoltre, ha sottolineato come c'erano anche squadre pronte a pagare la clausola rescissoria da centodieci milioni di euro questa estate per accaparrarselo.

Offerte che, però, il giocatore non ha neanche preso in considerazione visto che la sua volontà era quella di giocare la Champions League con la squadra nerazzurra. Ora, però, c'è un'altra squadra pronta a piombare sul capitano dell'Inter: il Real Madrid, la squadra più blasonata d'Europa e vincitrice delle ultime tre Champions League. Il patron dei Blancos, Florentino Perez, è pronto ad avanzare un'offerta molto importante alla società nerazzurra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Stando a quanto riportano dalla Spagna, infatti, il Real è pronto a offrire all'Inter un conguaglio da quaranta milioni di euro più il cartellino di Luka Modric, obiettivo dei nerazzurri già la scorsa estate. Icardi è considerato l'erede ideale di Karim Benzema, che in questa stagione sta avendo non poche difficoltà, avendo segnato solo quattro reti, tra l'altro concentrate in due gare di campionato.

Modric vuole lasciare il Real Madrid

L'offerta che potrebbe avanzare il Real Madrid è figlia del fatto che Luka Modric voglia lasciare il club spagnolo, a gennaio o a giugno, tanto da aver rifiutato il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2020. Inoltre gli spagnoli vogliono approfittare dell'interesse manifestato dall'Inter la scorsa estate, cercando di rendere dunque l'offerta allettante inserendo nella trattativa il miglior giocatore del Mondiale.

Modric che, tra l'altro, sembra ai ferri corti con il tecnico del Real Madrid, Lopetegui, a causa dell'impiego che gli è stato riservato in questa prima parte della stagione, in cui è stato spesso sostituito, parendo dalla panchina in quattro circostanze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto