Nel corso dell'estate si è parlato con insistenza dell'interesse dell'Inter per Luka Modric. Il centrocampista del Real Madrid pare volesse lasciare il team spagnolo ed è per questo che, sino alla fine, la tifoseria ha creduto nel trasferimento, fiduciosa della bozza di contratto preparata dai nerazzurri: 4 anni a 10 milioni a stagione, con l'opzione del proseguimento di carriera allo Jiangsu, club cinese che appartiene sempre al gruppo Suning. Alla fine però Florentino Perez ha preferito interrompere ogni tipo di trattativa e bloccare la cessione di Modric, reduce da una cavalcata quasi trionfale con la Croazia nel Mondiale di Russia 2018.

Non finisce qua perché alla fine l'Inter si è anche beccata la denuncia di Perez, anche se il numero uno del Real alla fine ha dovuto mandare giù il rigetto da parte della Fifa. Detto ciò, il Real e l'Inter potrebbero a breve trovarsi in trattativa, questa volta per il bomber Mauro Icardi.

Icardi nel mirino del Real Madrid

Una notizia già in circolo da tempo: il Real Madrid ha nel mirino Mauro Icardi. L'interesse degli spagnoli nei riguardi del calciatore argentino, secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo Sport, è in netto rialzo, forse dovuto alle difficoltà realizzative della squadra in seguito alla cessione di Cristiano Ronaldo. Benzema non sembra essere più il bomber di una volta: in questa stagione ha segnato solamente 4 reti, realizzate nelle prime due partite.

Per questo motivo il club spagnolo starebbe puntando due top player: uno sarebbe Eden Hazard (Chelsea), l'altro invece proprio l'attaccante dell'Inter. Il club spagnolo potrebbe aver già pronta l'offerta (nonostante non siano circolate particolari indiscrezioni sulle cifre) per la prossima sessione di Calciomercato.

Su Maurito vige però la clausola da 110 milioni di euro (dal primo al 15 luglio) che potrebbe essere ridiscussa dall'entourage dell'argentino, ovvero la moglie Wanda Nara.

Le strade di Icardi e dell'Inter potrebbero separarsi

Secondo gli ultimi rumors, il Real Madrid potrebbe sfruttare il mancato rinnovo dell'argentino e intensificare il pressing sull'Inter per Mauro Icardi.

Per questo motivo i nerazzurri dovrebbero cercare presto l'accordo per blindare l'ex della Sampdoria, il quale chiede all'Inter almeno 8 milioni a stagione. I nerazzurri possono invece arrivare a massimo 7 milioni. Se questa distanza non verrà colmata il club milanese potrebbe seriamente rischiare di perdere il bomber se il club spagnolo decidesse di versare i 110 milioni della clausola. Un altro obiettivo nerazzurro dovrebbe essere proprio quello di cercare di eliminarla in modo permanente.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!