L'Inter, nonostante alcune difficoltà, lo scorso anno è riuscita a strappare la qualificazione in Champions League all'ultima giornata, con il successo nello scontro diretto contro la Lazio. Una cavalcata che ha visto tra i principali protagonisti il centrale slovacco, Milan Skriniar, probabilmente l'unico a giocare sempre al di sopra della sufficienza, oltre a essere l'unico a disputare tutte le trentotto partite di campionato. Le prestazioni dell'ex Sampdoria non sono passate inosservate e hanno attirato l'attenzione dei top club europei, su tutti il Manchester City e il Manchester United a gennaio e giugno e, adesso, il club che sembra pronto all'assalto è il Barcellona, alla ricerca di un centrale di livello assoluto per sostituire Umtiti e alternarsi al francese e Piqué durante gli impegni in Liga e in Champions League.

Barcellona su Skriniar

Il Barcellona è sicuramente il club maggiormente interessato al centrale slovacco dell'Inter, Milan Skriniar. Il club spagnolo, infatti, si è reso conto della necessità di avere un altro difensore di livello da alternare a Piqué e Umtiti, soprattutto dopo l'infortunio subito dal francese, che lo potrebbe far stare fuori almeno un mese dopo essere uscito durante la gara contro il Leganes per un problema al ginocchio. Il tecnico del Barça, Ernesto Valverde, ha chiesto espressamente alla propria dirigenza Skriniar, dopo averlo visto giocare sia in campionato, che in Champions League contro il Tottenham, dando importanti risposte pur essendo schierato in un ruolo non suo, quello di terzino destro.

Tra i due club ci sarebbero stati già i primi contatti secondo quanto riportano dalla Slovacchia, e le difficoltà in sede di rinnovo potrebbero aprire a scenari impensabili fino a qualche mese fa.

La trattativa per il rinnovo e l'offerta del Barcellona

L'Inter sta cercando di blindare Milan Skriniar ma le trattative per il rinnovo di contratto sembrano essersi complicate. I nerazzurri offrono 2,5 milioni di euro a stagione, mentre la richiesta dell'entourage del centrale slovacco è di 3,5 milioni di euro a stagione.

Alla luce di ciò va registrato l'interesse del Barcellona, e qualche giorno fa avevamo riportato dei contatti tra il club blaugrana e l'agente del giocatore, Karol Csonto. Barcellona che, tra l'altro, sembra pronto a mettere sul piatto un'offerta da ottantaquattro milioni di euro, superiore di ben venti milioni di euro rispetto a quella avanzata dal Manchester City a gennaio e dal Manchester United a giugno.

Una cifra che farebbe realizzare una plusvalenza enorme alla società nerazzurra, che per acquistare Skriniar dalla Sampdoria ha investito cinque milioni di euro più il cartellino di Gianluca Caprari, valutato quindici milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!