Uno dei club che sicuramente si muoverà nella sessione invernale di Calciomercato per rinforzare la rosa è l'Inter. In questa prima parte di stagione, infatti, la squadra nerazzurra ha messo in evidenza alcuni limiti soprattutto in mezzo al campo, visto che sembra mancare un giocatore in grado di alzare il tasso qualitativo del reparto. Non a caso la scorsa estate fino all'ultimo giorno di mercato i nerazzurri hanno provato a portare a Milano il centrocampista croato, Luka Modric, con il patron del Real Madrid, Florentino Perez, che non ha voluto saperne di sedersi al tavolo delle trattative per cedere il miglior giocatore del Mondiale in Russia.

A gennaio, invece, il nome caldo potrebbe essere quello di Rafinha Alcantara.

Rafinha vuole tornare all'Inter

Uno dei protagonisti della qualificazione in Champions League dell'Inter dello scorso anno è stato sicuramente Rafinha Alcantara. Il fantasista brasiliano è tornato al Barcellona a causa dei paletti imposti dalla Uefa con il fair play finanziario, che hanno impedito alla società nerazzurra di esercitare il diritto di riscatto fissato a trentotto milioni di euro. Il giocatore, però, non ha mai nascosto il desiderio di poter tornare a Milano e lo ha dichiarato anche in qualche intervista. Inoltre, in Catalogna il brasiliano non sta trovando molto spazio, non rientrando nei piani del tecnico Valverde. Rafinha che ha già rifiutato il rinnovo di contratto, in scadenza a giugno 2020 e questo potrebbe favorire un'eventuale trattativa per la cessione a gennaio.

Il condizionale è d'obbligo perché il Barcellona, almeno per il momento, non sembra intenzionato a concedere sconti e, qualora l'Inter dovesse manifestare un nuovo interesse a gennaio, la richiesta sarà simile a quella del gennaio scorso: trentotto milioni di euro e, anzi, difficilmente verrà concesso il prestito con diritto di riscatto per non rischiare di ritrovarsi un giocatore in rosa scontento ad un anno dalla scadenza del contratto.

Il parere di Caressa

I tifosi dell'Inter hanno le idee chiare e sui social hanno manifestato la volontà di rivedere Rafinha Alcantara a Milano con la maglia nerazzurra, tanto da dare vita all'hashtag #riprendiRafinha. Di questa eventuale trattativa a gennaio ha parlato il noto giornalista di Sky Sport, Fabio Caressa, che ai microfoni di Radio Deejay, durante il programma Deejay Football ha rilasciato una dichiarazione che farà discutere: "Francamente ha fatto una partita decente l’anno scorso".

Un'affermazione che, però, non rispecchia la realtà dei fatti visto che, a parte il primo mese in cui Rafinha doveva ancora recuperare del tutto dall'infortunio al ginocchio, da marzo in poi il brasiliano è sempre stato titolare e uno dei migliori in campo.

L'unica partita in cui l'attuale giocatore del Barcellona è stato insufficiente è stata l'ultima di campionato contro la Lazio, tanto da essere sostituito sul 2-1 per i biancocelesti. L'Inter, comunque, non affonderà il colpo a meno che il Barça non abbasserà le pretese per il cartellino del giocatore.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!