Si è appena concluso il match del Bentegodi tra Chievo Verona ed Inter con il pari tra le due squadre per 1-1 e i gol messi a segno da Ivan Perisic al 40' su assist di Danilo D'Ambrosio e il pareggio nel finale di Pellissier nel finale, al 91'. Con questo pari la squadra di Luciano Spalletti sale a trentatré punti in classifica, portandosi a più sei sul Milan, scivolato al quinto posto dopo la sconfitta subita oggi contro la Fiorentina.

I gialloblu restano ultimi ma salgono a cinque punti. Mercoledì, nel turno infrasettimanale di Santo Stefano, l'Inter sarà impegnata al Meazza contro il Napoli alle 20:30, con il Chievo che scenderà in campo al Marassi di Genova per affrontare la Sampdoria alle ore 15.

La partita

Il Chievo Verona parte bene con una conclusione di Meggiorini nei primi minuti, ben respinta da Handanovic. Con il passare dei minuti l'Inter prende in mano la partita e si rende pericolosa con una doppia conclusione di Icardi, respinta da Sorrentino, e Nainggolan, che sfiora l'incrocio.

Il vantaggio, poi, arriva al 40' su cross di Danilo D'Ambrosio, ben servito da Icardi, che trova libero in mezzo Ivan Perisic, che torna al gol dopo più di tre mesi (ultima rete in Bologna-Inter 0-3 del 1 settembre). Nel finale di primo tempo è Joao Mario a sfiorare il pari, non ribadendo in rete praticamente a porta vuota un grande cross di Perisic. Nella ripresa la partita è molto equilibrata con due grandi occasioni per Icardi e Pellissier, che trovano due interventi superlativi di Sorrentino e Handanovic. Nel finale, poi, arriva il pari di Sergio Pellissier, che al 91' trova il gol del pari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Le pagelle

Queste le pagelle del match appena concluso:

Handanovic 6: sempre attento e fondamentale per la manovra arretrata. Forse poteva uscire prima su Pellissier nell'azione del pari.

Vrsaljko 6,5: buona prestazione del croato, sia in fase difensiva che in fase propositiva.

Skriniar-De Vrij 6,5: sbagliano qualche appoggio nel primo tempo ma non vanno mai in difficoltà con Pellissier e Meggiorini.

D'Ambrosio 6: spostato sulla fascia sinistra risponde con una grande prestazione e fornisce l'assist per il gol di Perisic nel primo tempo ma nella ripresa cala con il passaggio alla difesa a tre e si perde Pellissier nel finale sull'azione del pari.

Brozovic 5,5: partita opaca del centrocampista.

Joao Mario 6: mezzo voto in meno per il gol sbagliato a fine primo tempo.

Politano 6,5: sempre insidioso con le sue accelerazioni.

Nainggolan 6,5: una delle migliori prestazioni stagionali, fondamentale in entrambe le fasi.

Perisic 7: torna al gol dopo più di tre mesi e dà un calcio alle polemiche delle ultime settimane.

Icardi 6,5: migliorato tantissimo anche nel gioco di squadra, che era una delle poche cose che gli potevano essere imputate.

Lautaro Martinez 5,5: non è incisivo e scivola spesso in mezzo al campo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto