Il presidente nerazzurro Steven Zhang carica l'ambiente interista in vista dei prossimi impegni sportivi del club. Come ben si sa, sono tantissimi gli obiettivi della società del gruppo Suning, a partire dal mercato. Nel mirino dell'Inter ci sono infatti importanti prospetti sul calcio italiano ed europeo. Secondo Zhang, i nerazzurri hanno tutte le carte in regola per puntare al titolo, e anche per arrivare fino in fondo in Europa League.

Certo, è ancora viva la delusione per essere stati eliminati dalla Champions League, dopo il pareggio contro il PSV Eindhoven, ma di certo non è un elemento questo che scoraggia gli uomini di Spalletti.

Zhang: 'Importanti miglioramenti negli ultimi anni'

Il presidente ha parlato anche della situazione societaria, che comunque rispetto a qualche hanno fa è sicuramente migliore. E' stata una cena di Natale, quella andata in scena ieri, carica di ottimismo.

Zhang ha dichiarato anche che molti giocatori vorrebbero venire a Milano, sponda interista. "Ci temono”, ha tuonato il numero uno nerazzurro. La società Suning infatti, come ribadito anche nei nostri precedenti articoli, punta a far diventare il club interista un modello in tutto il mondo. Non che non lo sia già, ma rinforzare la squadra e la società dall'interno, può sicuramente portare l'Inter a divenire competitiva in tutto il mondo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Lo dimostra l'arrivo di un dirigente sportivo del calibro di Giuseppe Marotta, che da pochi giorni si è accasato proprio all'Inter. Lui e il ds Ausilio stanno lavorando, almeno così si apprende dai tabloid sportivi, ad importanti colpi di mercato. Una persona del calibro di Marotta, ex dirigente bianconero, potrebbe essere la vera ’sorpresa’ in positivo per la società. Il presidente Zhang inoltre ha ribadito, sempre durante la festa, di come il 2018 sia stato un anno bellissimo.

Obiettivi importanti

Gli obiettivi sono sicuramente ambiziosi, e squadra e società faranno di tutto per raggiungergli. Intanto è viva la questione di Mauro Icardi e del suo rinnovo contrattuale. La società ha smentito quanto dichiarato dalla moglie e manager dell'attaccante, Wanda Nara, che aveva aperto alla possibilità che Icardi potesse andare alla Juve. Mauro è un elemento importantissimo per i nerazzurri, e la società è pronta anche a sedersi a tavolino con lo stesso giocatore per valutare insieme a lui ogni cosa.

Intanto, sabato prossimo l'Inter affronterà al Bentegodi il Chievo, in campionato. Un match importante per proseguire il positivo cammino nella massima serie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto