La Roma dopo essere riuscita a tornare alla vittoria contro il Genoa, stasera affronterà la Juventus di Massimiliano Allegri nell'anticipo di Serie A. Un match di straordinaria importanza per i giallorossi, i quali dovranno sfruttare al massimo le opportunità che si creeranno in attacco, dando cosi continuità di risultati in ottica quarto posto. Il tecnico giallorosso Di Francesco non sembra propenso a riproporre in attacco come 'falso nueve' il giovane talento Nicolò Zaniolo, non escludendo invece la possibilità di proporre come esterno offensivo Alessandro Florenzi, con il turco Under che agirà sul fronte offensivo opposto.

Mercato Roma, sfuma l'idea Sanogo

Intanto il direttore sportivo giallorosso Monchi, è al lavoro sul mercato pronto a modificare nella migliore maniera possibile, già a gennaio la rosa a disposizione dell'allenatore giallorosso. L'obiettivo primario per il ds spagnolo è l'arrivo di un centrocampista centrale che possa dare ricambio d'ossigeno a Nzonzi, inamovibile nello scacchiere dell'allenatore, complice anche l'infortunio che ha colpito Daniele De Rossi.

Tuttavia uno degli obiettivi di mercato di Monchi è definitivamente sfumato: stiamo parlando di Sekou Sanogo, centrocampista ivoriano che ha firmato nelle ultime ore con l'Al Ittihad, club dell'Arabia Saudita. Sul taccuino del direttore sportivo come alternative ci sono Weigl del Borussia Dortmund, Denis Suarez del Barcellona e Tonny Vilhena del Feyenoord.

Un altro pallino di Monchi lontano dalla Capitale

Un esterno mancino che può giocare sia a destra che a sinistra, come piacerebbe a Di Francesco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
A.S. Roma

È anche con un profilo del genere che la dirigenza giallorossa vuole rinforzare nel mercato invernale di gennaio, visti i continui infortuni di Diego Perotti, il quale ha anche ricevuto attestati di stima dal Boca Juniors, e la discontinuità di Stephan El Shaarawy. Un vecchio pallino del ds Monchi è Diego Lainez, esterno offensivo messicano. La Roma infatti ha già da tempo bussato alla porta del club proprietario del cartellino del calciatore per chiedere informazioni e formulare un'offerta.

Dal "basso" dei suoi 167 centimetri, il classe 2000 è già riuscito a far stroppicciare gli occhi a chi l'ha visto all'opera. Nonostante la giovanissima età infatti, in patria è considerato un predestinato. Dopo aver vinto il titolo di Apertura del campionato messicano, Lainez è pronto a trasferirsi in un club europeo, che con molta probabilità non sarà però la Roma. Nelle ultime ore, infatti il messicano ha dichiarato di avere il desiderio di giocare nel campionato olandese (in particolare all'Ajax), dove già gioca l'altro talento messicano Lozano (in forza al PSV Eindhoven).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto