Annuncio
Annuncio

Le strategie di mercato del Milan occupano molto spazio nelle cronache sportive in queste settimane [VIDEO]. Nell'ultimo periodo il nome di Medhi Benatia, difensore della Juventus è stato accostato ai rossoneri diverse volte e secondo il noto quotidiano sportivo 'Tuttosport', "la chiave può essere Higuain". Allegri difficilmente lascerà partire il difensore a gennaio, ma in estate la situazione potrebbe cambiare. Stando a quanto riportato dal quotidiano infatti, nell’eventuale trattativa tra Milan e Juventus potrebbe rientrare il riscatto del Pipita.

Dal canto suo Mehdi Benatia non è contento del suo momento alla Juventus, vorrebbe avere più minutaggio e presenze in campo. Il marocchino nella stagione in corso è stato impiegato solo 5 volte in campionato ed una volta in Champions League.

Advertisement

Calciomercato Milan: obiettivo Herrera del Porto con Sensi sempre sullo sfondo

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera il Milan ha messo gli occhi su Hector Herrera. Il messicano - trattato anche dall’Inter, la quale sembra però un po' defilata, è in scadenza di contratto con il Porto. I rossoneri, con la Roma, sono i principali club interessati alle prestazioni del centrocampista 28enne che a giugno si libererà a zero. Il centrocampista del Porto, dunque, sarebbe uno dei centrocampisti preferiti da Leonardo [VIDEO] considerando che il contratto scadrà a giugno e i tentativi per prolungamento non sono andati a buon fine. Il messicano, inoltre, tatticamente sarebbe un elemento essenziale per il Milan perché è un incontrista che può giocare sia da interno che da mezzala, e in teoria anche da centrocampista più offensivo.

Advertisement

Per quanto riguarda invece l’immediato, si attendono sviluppi per Stefano Sensi, centrocampista del Sassuolo, che piace molto al club rossonero. I neroverdi, però, difficilmente lasceranno partire il giocatore a gennaio, se non per offerte irrinunciabili.

Milan, attenzione a Cutrone

Il Milan dovrà sicuramente prestare la massima attenzione a ciò che sta succedendo intorno a Patrick Cutrone. Preoccupandosi solo di Higuain - scrive stamane il quotidiano Tuttosport - forse si è dimenticato di sottolineare l’importanza del giovane bomber. L'agente, infatti, ha rilasciato delle dichiarazioni alquanto polemiche dispiacendosi del fatto che, a livello mediatico, Patrick non sia stato valorizzato per quello che ha fatto. Il 2018 è stato un grande anno per lui, alla prima esperienza in Serie A ha fatto 10 gol a soli 20 anni e il gradimento del pubblico nei suoi confronti è evidente. Secondo quanto affermato dall'agente sul giocatore ci sarebbero stati sondaggi da club spagnoli e tedeschi.