Sono davvero tanti i calciatori che dalla Serie A potrebbero sbarcare in Serie B nel Calciomercato invernale che è iniziato la scorsa settimana. Sicuramente il più chiacchierato è Fabio Ceravolo, attaccante del Parma che è seguito da Cremonese, Lecce e Benevento. Con i sanniti, Ceravolo ha un rapporto particolare visto che due stagioni fa fu il capocannoniere della Serie B e con i suoi gol portò i giallorossi alla storica promozione in Serie A. Infatti proprio il Benevento può essere la prossima destinazione dell'attaccante ducale. La Cremonese invece si è concentrata in queste ore su Daniel Ciofani del Frosinone, altro bomber pronto a "retrocedere" dalla Serie A alla cadetteria.

L'attaccante esperto frusinate, sarebbe davvero un colpo importante per i lombardi che puntano a risalire in classifica dopo un avvio di stagione fatto di alti e bassi.

Il Lecce invece si concentra in questo momento su Simy e Budimir del Crotone e non trascura la pista Tumminello, giovane attaccante in forza all'Atalanta. Per quest'ultimo però la trattativa resta in salita perché il calciatore non sarebbe propenso a scendere di categoria. In queste ore sta prendendo piede l'ipotesi di uno scambio di attaccanti tra Lecce e Crotone: Simy (o Budimir) sbarcherebbero nel Salento mentre Torromino tornerebbe ai calabresi. In uscita, le avances del Sassuolo per Lucioni scuotono il mercato del Lecce.

Calciomercato Serie B, altri big pronti ad arrivare dalla Serie A

Un altro calciatore pronto ad arrivare dalla Serie A direttamente in cadetteria è Danilo Soddimo, ex centrocampista della nazionale under 19 che sarebbe vicino a passare dal Frosinone alla Cremonese. I lombardi si candidano a ruolo di protagonisti per il calciomercato invernale.

Anche il centrocampista Crisetig potrebbe scendere in serie B dove è richiesto da Foggia e Crotone. Ma la lista dei calciatori di Serie A che potrebbero giocare in cadetteria la seconda parte di stagione è ancora lunga e annovera calciatori del calibro di Trotta (Sassuolo) richiesto dal Brescia, Hetemaj (Chievo) vicino sempre al club del presidente Cellino, Calaiò (Parma) che potrebbe sposare la causa Foggia, dove è fortemente richiesto soprattutto dal direttore sportivo Nember che lo stima molto.

Pronti a sbarcare in serie B anche alcuni giovani: Coulibaly (diciannovenne centrocampista dell'Udinese) andrà al Carpi, Scuffet è sempre seguito dal Foggia che però pensa anche a Frattali (seguito anche dal Cosenza). Infine, il Carpi ha chiuso anche per Kresic in arrivo dall'Atalanta, ma che ha disputato la prima parte di stagione con la maglia della Cremonese.