L'Inter segue con attenzione il calcio brasiliano, oltre ad aver messo gli occhi sul portiere del Cruzeiro Branzao, Ausilio lavora anche per portare in nerazzurro il difensore classe 1999 Lucas Riberio. Secondo quanto riportato dal Giornale in edicola oggi l'Inter vorrebbe un giocatore brasiliano nella sua rosa. Occhi puntati anche sul giocatore del Flamengo Lincoln attaccante diciottenne e Reinier Jesus Carvalho, numero 10 classe 2002 inseguito pure dalla Juve, ridefinito il nuovo Paquetà.

I calciatori brasiliani da sempre amati da Inter e Milan

Le milanesi insomma amano il calcio brasiliano, i precedenti vedono una lista più lunga nerazzurra (37), dotata di maggior qualità invece la lista milanista (33 più Paquetà). Per entrambe le milanesi il vanto può essere quello di avere avuto Ronaldo. L’Inter preferisce il lato argentino (49 giocatori) e non se la passa male nemmeno con gli uruguayani: 23 in attesa di Godin.

Certamente Milan e Inter si sono ben divisi anche l’oscar dei borderline brasiliani: Adriano e Ronaldinho infatti vincono a mani basse, infaticabili tra feste, buone bevute e belle ragazze.

Mercato in fermento

Il mercato è ancora lungo ma Ausilio deve stare molto attento se il suo scopo è portare il giovane brasiliano a Milano, infatti secondo quanto riportano i media inglesi, anche Manchester United e Arsenal sono pronte a iscriversi all'asta per il classe 2000.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Lo United sarebbe già pronto a presentare un’offerta di 3 milioni di euro al club brasiliano (contro i 2,5 milioni presentati dall’Inter), ma anche l’Arsenal sarebbe interessato, dato che si sta cercando un sostituto a lungo termine di Cech.

In tutte queste trattative brasiliane c'è anche il Flamengo che vuole Gabigol e pare che i dirigenti del club brasiliano puntino su una carta in particolare per ottenere il consenso del giocatore e concludere l'acquisto.

L'Inter chiederebbe un prestito di 12 mesi ma per convincere l’attaccante a dire di sì, la società sarebbe disposta ad offrirgli uno stipendio importante: questo è il mercato che ama fare il Flamengo, cioè convincere in tutti i modi il calciatore in questione a firmare un contratto, la tecnica che vuole ''copiare'' ausilio è infatti quella di sedurre i giocatori con un ingaggio vantaggioso, in modo tale da ottenere il completo consenso alla trattativa.

Insomma come da tradizione un Brasiliano nerazzurro potrebbe partire mentre un Brasiliano in entrata ci deve essere, e Ausilio spalleggiato da Marotta sta lavorando per raggiungere l'obiettivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto