Saranno in totale quattro le partite delle prime due giornate delle qualificazioni ad Euro 2020 trasmesse sulle reti Mediaset. L'emittente ha ufficializzato il proprio palinsesto inserendo anche la super-sfida Olanda-Germania, in programma domenica 24 marzo. Sarà dunque un intenso appuntamento calcistico quello che parte stasera, alle ore 20.45 su Canale 20, con la diretta di Belgio-Russia. Le due gare della nazionale italiana, quella di sabato sera 23 marzo contro la Finlandia e quella di martedì 26 marzo contro il Liechtenstein saranno invece trasmesse su Rai 1.

Pubblicità

Diretta anche per Portogallo-Ucraina con il ritorno in nazionale di Cristiano Ronaldo

Si parte dunque questa sera, alle ore 20.45 sul Canale 20 con Belgio-Russia, gara valida per il gruppo I del quale fanno parte anche Scozia, Cipro, Kazakistan e San Marino. Domani sera, 22 marzo, sarà il turno di Portogallo-Ucraina che sarà trasmessa in diretta su Italia 1 con inizio alle ore 20.45. Tra gli spunti di questa sfida, figura certamente in primo piano la rinnovata presenza in nazionale di Cristiano Ronaldo che torna dunque a vestire la casacca del Portogallo dopo i Mondiali di Russia, considerato che il fuoriclasse della Juventus non aveva preso parte per sua scelta alle gare di Nations League che hanno visto comunque i lusitani entrare nella final four.

Portoghesi ed ucraini fanno parte del girone B che comprende anche Serbia, Lituania e Lussemburgo. Il match più interessante di queste prime due giornate delle qualificazioni al Campionato Europeo va in scena domenica sera 24 marzo alla 'Johan Cruyff Arena' di Amsterdam con Olanda e Germania in campo. Sfida certamente imperdibile per gli appassionati che ha scritto pagine memorabili della storia del calcio mondiale (quella più celebre è la finale iridata del 1974, ndr). Per i tedeschi può rappresentare una rivincita contro la giovane e baldanzosa formazione orange che ha impartito una severa lezione agli ex campioni del mondo alla recente Nations League, condannando i teutonici ad una clamorosa retrocessione in Lega B.

Pubblicità

Il match viene trasmesso su Rete 4 con inizio alle ore 20.45. Infine Francia-Islanda, in diretta dallo Stade de France di Saint-Denis lunedì 25 marzo, calcio d'inizio sempre alle ore 20.45. Per chi preferisce la visione in live streaming, è possibile seguire tutte le partite tramite il sito/app Mediaset Play per pc, smartphone e qualunque dispositivo mobile. La programmazione Medisaset prevede inoltre ampi dopo-partita. Alla fine delle dirette dai campi, infatti, andrà in onda una speciale edizione di Pressing dedicata alle qualificazioni di Euro 2020, condotta in studio da Giorgia Rossi.