La Juventus ha riscritto la sua storia e per la prima volta in sessant'anni di partecipazioni alle coppe europee è riuscita a passare il turno dopo aver perso una gara all'andata con due gol di scarto. Una serata incredibile allo Stadium di Torino in cui, a fare la differenza, è stato ancora una volta il 'marziano' Cristiano Ronaldo che anche con una maglia diversa ha dato l'ennesimo dispiacere a Diego Simeone ed all'appassionata tifoseria dell'Atletico Madrid.

Il 3-0 ai danni dei colchoneros rimonta dunque lo 0-2 incassato all'andata al Wanda Metropolitano e rappresenta la 15esima rimonta nella storia bianconera, la più difficile perché, ribadiamo, in passato la vecchia signora aveva ribaltato soltanto sconfitte di misura.

La classifica dei ribaltoni 'made in Italy'

In questa speciale classifica statistica che riguarda le formazioni italiane, pertanto, i bianconeri sono secondi soltanto all'Inter che nella sua storia è riuscita 16 volte a recuperare una situazione di passivo maturato all'andata.

La Juve è a quota 15 e precede la Roma, protagonista di 9 rimonte. Al quarto posto c'è il Milan con 8, quinto il Parma con 7 e sesta la Sampdoria a quota 6 'remuntade'. Poi troviamo Napoli, Torino, Bologna e Lazio a quota 3; Atalanta, Fiorentina ed Udinese con 2 e, infine, Cagliari, Palermo e Genoa con 1 a testa.

Le rimonte ai danni delle squadre spagnole sono in totale 10

Continuando in questa statistica, si tratta della decima volta che una squadra italiana riesce a ribaltare in casa una sconfitta subita in terra spagnola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

In questo caso la Juventus è la squadra che ha dato maggiori dispiaceri ai 'cugini' iberici: per ben tre volte i bianconeri avevano rimontato il Real Madrid nelle edizioni della Champions League 1995/96 (0-1/2-0), 2002/2003 (1-2/3-1) e 2004/2005 (0-1/2-0 dts), oltre ovviamente alla fresca remuntada sull'Atletico. I colchoneros vennero invece rimontati dalla Fiorentina nella Coppa Uefa 1989/90 (0-1/1-0, 3-1 ai rigori), poi abbiamo la rimonta del Torino ai danni del Real Madrid nella semifinale di Coppa Uefa 1991/92 (1-2/2-0), quella del Milan contro lo Sporting Gijon in Coppa Uefa nella stagione 1987/88 (0-1/3-0), il Genoa che ribaltò l'Oviedo in Coppa Uefa nella stagione 1991/92 (0-1/3-1), la rimonta del Parma nei confronti dell'Athletic Bilbao nella Coppa Uefa 1994/95 (0-1/4-2) e la straordinaria impresa della Roma nella Champions dello scorso anno contro il Barcellona (1-4/3-0).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto