In vista della prossima stagione potrebbe andare in scena una vera e propria rivoluzione al Real Madrid. A beneficiare di alcune cessioni eccellenti potrebbe essere proprio la Juventus, che sarebbe interessata a due giocatori in particolar modo: il terzino sinistro Marcelo e il trequartista Isco. A proposito del primo, qualora dovesse arrivare Mourinho al Real Madrid, la cessione potrebbe essere addirittura scontata, con Alex Sandro che potrebbe trasferirsi al Real.

Un'altra probabile cessione è quella che dovrebbe riguardare Isco, rimasto deluso dall'esclusione negli ottavi di ritorno di Champions League contro l'Ajax. Il trequartista ha manifestato il suo disappunto alla dirigenza del Real: è quindi probabile una cessione a fine stagione per il nazionale spagnolo. Lo stesso giocatore avrebbe invitato il suo staff di procuratori a cercare un'altra squadra, con preferenze specifiche per Manchester City e Juventus.

Juventus vigile su Isco e Marcelo

Si sa che Guardiola stravede per il talento ex Malaga e lo vorrebbe avere nel suo gioco offensivo. Ecco allora che una delle probabili destinazioni dello spagnolo potrebbe essere il Manchester City, anche se non sembra così scontata la conferma di Guardiola nella società inglese. Il manager ha un contratto fino al 2021, ma il presidente della Juventus Agnelli starebbe pensando proprio allo spagnolo per sostituire Allegri per la prossima stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Guardiola ha spesso espresso il gradimento verso la Juventus, verso la crescita commerciale e sportiva della società torinese: per tali ragioni potrebbe essere attratto da un'esperienza in Italia. Resta però difficile che la dirigenza del Manchester City possa lasciar partire uno degli allenatori più vincenti della storia.

La dirigenza vorrebbe una Juventus di qualità

L'obiettivo della dirigenza juventina per la prossima stagione sarebbe quello di migliorare la propria qualità.

L'arrivo di Ramsey, quello possibile di Marcelo, l'interesse per Isco dimostrano come la Juventus voglia promuovere un gioco offensivo e di qualità: l'interesse verso allenatori come Zidane, Conte e appunto Guardiola lo confermerebbe. E' quindi molto probabile che Allegri possa lasciare la Juventus, anche se dovesse raggiungere la finale o addirittura vincere la Champions League. Andrea Agnelli non avrebbe preso benissimo infatti l'incontro avvenuto di recente fra Allegri e Marotta, con l'amministratore delegato dell'Inter che avrebbe chiesto informazioni sull'eventuale volontà del tecnico livornese di allenare l'Inter per la prossima stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto