Non accennano a placarsi le voci di mercato intorno alla Juventus, e in particolare su un possibile cambio di allenatore. Per molti Massimiliano Allegri sarebbe a un passo dall'addio, e i nomi più accreditati per sostituirlo sarebbero quelli di Zinedine Zidane e Antonio Conte. In particolare il tecnico salentino, stando a quanto riportato da Tuttosport, avrebbe già fatto una specifica richiesta di mercato a Fabio Paratici.

L'ex tecnico del Chelsea vorrebbe rinforzare la difesa, poiché la sua priorità è sempre stata quella di avere dei reparti arretrati solidi.

Di conseguenza, qualora dovesse realmente tornare alla Juve, l'allenatore leccese vorrebbe vedere in rosa Matthijs De Ligt. Il difensore classe '99 piace alla dirigenza bianconera da molto tempo, e un suo eventuale approdo a Torino sarebbe indipendente dal ritorno di Conte.

La Juve sulle tracce di De Ligt

Quest'estate la Juve cercherà di rinforzare soprattutto la difesa. Il profilo che piace di più a Fabio Paratici e Pavel Nedved potrebbe essere quello di Matthijs De Ligt.

Il giocatore classe '99 si sta mettendo in mostra con la maglia dell'Ajax, e su di lui si sarebbero posati gli occhi dei migliori club europei. La società olandese valuterebbe il suo difensore più di 80 milioni.

Dunque, se la Juve vorrà arrivare a De Ligt, sicuramente dovrà far fronte ad un grande esborso economico, e in più dovrà battere la concorrenza di molte altre squadre. Il talento olandese farebbe comunque parte dei possibili obiettivi di Paratici, e al contempo potrebbe essere anche una precisa richiesta di Conte qualora dovesse rientrare nella Torino bianconera.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La Juve pensa alla Champions

Se sui vari quotidiani sportivi si parla soprattutto del futuro della Juve, la squadra invece è concentrata solo ed esclusivamente sulle prossime partite. I bianconeri questa mattina si sono ritrovati alla Continassa per preparare la partita di martedì contro l'Atletico Madrid. Massimiliano Allegri in questo match potrebbe optare per qualche cambio di formazione, anche perché in difesa dovrà fare i conti con delle assenze in particolar modo sulle fasce.

Mancherà Alex Sandro, e probabilmente anche Mattia De Sciglio.

Alla lista degli assenti va aggiunto il nome di Andrea Barzagli che venerdì sera è stato schierato da titolare contro l'Udinese, ma poi ha dovuto lasciare il campo a causa di un problema fisico. Il numero 15 bianconero avrebbe consentito al tecnico di passare alla difesa a tre. In ogni caso, il ritorno ad un trio difensivo per la sfida di Champions è più che probabile.

Ad oggi sono certi del posto Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, ai quali si dovrebbe affiancare uno fra Martin Caceres e Daniele Rugani.

L'allenatore livornese prenderà le sue decisioni nei prossimi giorni, e in quest'ottica restano molto alte le probabilità che possa esserci un ritorno al 3-5-2 o un passaggio al 3-4-1-2.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto