La Juventus, da società programmatrice quale da sempre è, sta già pensando al futuro e in quest'ottica ha vagliato diversi profili per il fisiologico restyling in difesa. I protagonisti della retroguardia Andrea Barzagli, Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci hanno ormai superato la trentina, per cui occorrono forze fresche, anche in vista dell'addio del più anziano della premiata ditta BBC.

Juventus in cerca di difensori

I nomi in cima alla lista di Paratici sono tanti, tra i quali spiccano Cristian Romero, Raphaël Varane, Kostas Manolas, Matthijs De Ligt e Ruben Dias.

Se qualche tempo fa sembrava che i riflettori fossero puntati sul talento diciannovenne dell'Ajax, oggi il Chief Football Officier vuole sondare la qualità di Ruben Dias, centrale del Benfica e a tal proposito lunedì sera seguirà la sfida Portogallo-Serbia a Lisbona,dove ritroverà Cancelo e Ronaldo. Il ventunenne è un talento cristallino, tanto che non interessa soltanto alla Vecchia Signora, ma anche a Paris Saint Germain e Atletico Madrid. Il presidente del Benfica, Luis Felipe Vieira, conosce bene il valore del suo tesserato e l'ha dichiarato apertamente al quotidiano Tuttosport: 'Ruben ha 21 anni e nel suo ruolo è uno dei migliori al mondo'.

Il cartellino di Ruben, nonostante la giovane età, ha una valutazione di 60 milioni di euro, ma questo non sarebbe un problema per il club di Andrea Agnelli.

La Juventus sarebbe anche sulle tracce di Felix

La dirigenza della Continassa segue con attenzione anche Joao Felix, altro gioiellino del Benfica. Il 19enne, attualmente fa parte dell'organico dell'Under 21, ma è già stato inserito nella Nazionale maggiore. Il talentino ha già attirato l'attenzione dei top club europei che vedono in lui caratteristiche simili a quelle del connazionale Cristiano Ronaldo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Sul giovane giocatore c'è già una clausola rescissoria di 120 milioni di euro che probabilmente verrà aumentata in modo da scoraggiare le corteggiatrici come Juventus e Real Madrid che vorrebbero accaparrarselo: 'Noi non vogliamo cederlo e per questo aumenteremo la cifra', questa la dichiarazione di Viera. La dirigenza della Continassa, dopo l'acquisto del penta Pallone d'Oro e di Joao Cancelo, vista la bontà dei prodotti lusitani, sembra voler proseguire su questa scia, anche se non abbandona la pista che portano a De Ligt dell'Ajax, prossimo avversario ai quarti di Champions League dei bianconeri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto