Mancano ancora 5 giornate alla fine della Serie A, e l'Inter è molto vicina alla matematica qualificazione alla Champions League per il prossimo anno. 5 punti dal Milan sono tanti, e da questo punto di vista sarà molto importante il match di sabato sera contro la Juventus, partita sentita moltissimo dai tifosi interisti e che potrebbe rivelarsi il match ball per staccare definitivamente il terzo posto in classifica. Ma oltre che di calcio giocato, l'argomento principe dei media sportivi è sicuramente il Calciomercato, con la dirigenza interista che starebbe lavorando per costruire una rosa all'altezza per la Serie A e per la Champions League.

La società di Suning dovrà però tenere conto del Fair Play Finanziario e quindi saranno importanti anche le cessioni, così da poter effettuare anche degli investimenti. Uno dei giocatori che potrebbe lasciare Milano è Mauro Icardi con ben tre pretendenti che sarebbero pronte a lanciare un'offerta per la punta argentina.

Tre pretendenti per Mauro Icardi

La punta argentina ha sempre molto mercato, merito di un'efficacia sotto porta che lo rendono una delle migliori punte della Serie A ed in generale a livello europeo. Una delle società che starebbe seguendo il giocatore in maniera concreta è sicuramente l'Atletico Madrid, che è pronta ad investire su una punta in quanto Diego Costa sarebbe in rotta con allenatore e dirigenza spagnola.

Proprio l'argentino quindi potrebbe sostituire il brasiliano naturalizzato spagnolo, ma non è solo l'Atletico Madrid che potrebbe fare un'offerta per il giocatore. Ci sarebbe anche il Paris Saint Germain interessata alla punta argentina, che dovrebbe sostituire il partente Edinson Cavani, destinato a lasciare Parigi. Il valore di mercato di Icardi è di circa 70 milioni di euro, e l'uruguaiano potrebbe essere inserito in uno scambio con l'argentino, anche se la trattativa in questo senso sarebbe complicata, anche per lo stipendio che percepisce attualmente Cavani (14,2 milioni di euro a stagione).

L'altra società interessata al giocatore dell'Inter è sicuramente la Juventus, che potrebbe presentare un'offerta in estate alla società di Suning.

Icardi potrebbe anche rimanere all'Inter

Esiste però la possibilità che Icardi possa rimanere all'Inter: uno dei motivi è perché il giocatore quest'anno si è svalutato e cederlo a 70 milioni di euro potrebbe essere una scelta economica non ideale per la dirigenza interista.

La permanenza a Milano non è quindi da scartare e le parole rilasciate da Wanda Nara (moglie e procuratore di Mauro Icardi) a Tiki Taka, dove ha confermato che l'argentino resterà all'Inter, potrebbero quindi rivelarsi non proprio infondate ma una vera e propria conferma.