Potrebbe essere Isco il primo colpo del Calciomercato della Juventus. Lo spagnolo del Real Madrid, secondo Tuttosport che riprende le indiscrezioni del giornale spagnolo Marca, sarebbe nella lista dei cedibili dei blancos che la prossima estate potrebbero stravolgere la proprio rosa con tanti innesti in quasi tutti i settori del campo. Il ritorno di Zidane per molti poteva chiudere ogni possibile discorso di addio per il trequartista, ma potrebbe non essere così.

Il francese, al contrario, potrebbe avallare la cessione, soprattutto nel caso in cui si arrivi alla definizione dell’accordo con il Chelsea per Hazard, un affare da 100 milioni che soddisferebbe sia il Real che gli inglesi visto che il contratto del fantasista con i blues termina tra appena un anno e il rischio di perderlo a parametro zero inizia ad essere considerevole per il club londinese. Il campione belga andrebbe a chiudere spazio nella formazione titolare per Isco che così starebbe valutando di lasciare Madrid.

Il 27enne andaluso sarebbe il primo regalo per il nuovo tecnico juventino. Figura che non ha ancora un nome, anche se in base alle ultime indiscrezioni Maurizio Sarri sarebbe in pole position e potrebbe dire sì già dopo la finale di Europa League contro l’Arsenal, anche se secondo Sky Sport Paratici starebbe facendo un ultimo tentativo per Pochettino.

Un affare da 60 milioni

Il nome forte di oggi per il calciomercato della Juventus sarebbe quindi Isco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

I rumors sono insistenti e si sbilanciano anche ad indicare le cifre del possibile accordo. Il cartellino del nazionale spagnolo avrebbe un valore di 60 milioni di euro, una cifra che i bianconeri potrebbero mettere sul piatto subito per evitare che la concorrenza possa aumentare. Non è un segreto che Guardiola straveda per il gioiellino iberico e così il Manchester City potrebbe anche fare un tentativo per provare a scavalcare la Juve o qualunque altra pretendente.

Ad onor del vero, non è la prima volta che Isco viene accostato al club campione d'Italia. Ha vissuto una stagione difficile, come del resto un pò tutto il Real e nel periodo in cui Santiago Solari sedeva sulla panchina degli ex campioni d'Europa sembrava ormai ai margini. Se neppure Zidane che lo aveva lanciato in pianta stabile in formazione titolare nelle passate stagioni, è per Isco una garanzia di riguadagnare gli auspicati spazi, la sua partenza è possibile.

E se così fosse, il calciomercato della Juventus avrebbe fin da subito il suo primo obiettivo da centrare: Isco a 60 milioni è un’occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire e magari una buona parola potrebbe mettercela anche Cristiano Ronaldo che con l’ex compagno ha vinto tutto a Madrid e di sicuro sarebbe felice di riabbracciarlo in bianconero per dare l’assalto alla prossima Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto