Rivoluzione di mercato. Potrebbe essere questo lo slogan ideale da affidare per il mercato estivo al Real Madrid, che dopo una Champions League deludente e il terzo posto nella Liga, sarebbe pronto a rivoluzionare una rosa di giocatori vincenti ma che necessariamente potrebbero avere l'idea di ricercare nuovi stimoli in altre squadre, dopo aver vinto tanto con la società spagnola.

Il ritorno di Zidane è motivato proprio da questo, rifondare la rosa e soprattutto ringiovanirla, cercando di cedere quei giocatori che potrebbero avere molto mercato.

Pubblicità
Pubblicità

E' il caso ad esempio di Toni Kroos, il centrocampista tedesco a 29 anni potrebbe intraprendere una nuova sfida sportiva, dopo i numerosi trofei conquistati con il Real Madrid e probabilmente Zidane non si opporrebbe ad una sua cessione. Secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dalla Spagna, nello specifico dal giornale sportivo 'Don Balon', il mediano tedesco potrebbe considerare anche la possibilità di trasferirsi alla Juventus, dove gioca un suo grande amico, Cristiano Ronaldo.

Pubblicità

La Juventus cerca qualità a centrocampo

L'esigenza della Juventus è abbastanza nota: la prematura eliminazione in Champions League ha messo in evidenza i limiti tecnici del centrocampo bianconero, che necessita di qualità. E Kroos potrebbe rappresentare un'ottima occasione per i bianconeri, alla ricerca di un giocatore in grado di garantire qualità e personalità, da affiancare ai vari Ramsey, Matuidi, Bentancur e Emre Can.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Non abbiamo fatto riferimento a Pjanic, perché il regista bosniaco potrebbe essere ceduto in estate, con Paris Saint Germain e Real Madrid che sarebbero interessate al giocatore.

Ritornando al centrocampista tedesco Kroos, a 29 anni potrebbe quindi rilanciarsi in una società blasonata come la Juventus, ritornando a giocare con un top player con il quale ha vinto numerose competizioni, come Cristiano Ronaldo.

Il mercato della Juventus

Molto del mercato passerà dalla permanenza o meno di Allegri sulla panchina bianconera: ieri, mercoledì 15 maggio, secondo i bene informati, ci sarebbe dovuto essere l'incontro fra Agnelli ed il tecnico toscano, che però non è avvenuto. In ogni caso, potrebbe esserci qualche cessione pesante per la Juventus, per ripianare un debito finanziario che dovrebbe confermare una perdita fra i 50 e i 70 milioni di euro.

Pubblicità

Non solo Pjanic, anche Alex Sandro, Cancelo, Douglas Costa e Mandzukic potrebbero lasciare Torino. Da questi giocatori la Juventus potrebbe ricavare una notevole somma da investire poi sul mercato, con l'obiettivo di incrementare la qualità della rosa. Altra esigenza importante sarà quella di rinforzare la difesa, dopo il ritiro di Barzagli e l'addio di Caceres, che difficilmente sarà riscattato dalla Lazio.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto