Uno degli uomini più desiderati degli ultimi anni di Calciomercato, Sergej Milinkovic-Savic, in queste ultime ore sarebbe molto vicino a vestire la maglia del Paris Saint Germain. Secondo quanto raccolto dal portale serbo sport.blic, quotidiano molto legato alle vicende dei propri connazionali, i campioni di Francia sarebbero disposti a versare una cifra vicina agli 80 milioni di euro nelle casse della Lazio per accaparrarsi il talentuoso centrocampista.

L'offerta, pertanto, starebbe facendo vacillare seriamente Lotito e la dirigenza biancoceleste e si avvicinerebbe "pericolosamente" a quanto richiesto nelle scorse finestre di mercato. Del resto, il patron laziale non avrebbe mai nascosto che di fronte ad offerte "indecenti" si sarebbe potuta approfondire l'eventuale cessione del giocatore.

Leonardo decisivo

Nello scenario che si andrebbe ad aprire, sicuramente uno dei ruoli da protagonista dell'affare appartiene al nuovo direttore sportivo dei transalpini, Leonardo, il quale non ha mai negato che uno dei suoi pallini più importanti è sempre stato il gigante serbo.

Sin dai tempi del Milan, nonostante le problematiche legate al fair play finanziario, si rincorrevano infatti le voci di un possibile assalto a Milinkovic-Savic.

Adesso, con l'enorme disponibilità economica del presidente Al-Khelaïfi, la trattativa può seriamente decollare. Inoltre, i rapporti tra il dirigente brasiliano e Mateja Kezman, agente del calciatore, sono molto buoni ed al momento i colloqui sono fittissimi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Champions League

Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe stato già raggiunto l'accordo tra il serbo ed il Psg e resterebbero solo da convincere le resistenze laziali.

Possibili contropartite

L'affare a questo punto sembra entrare nel vivo e le sensazioni di una sua buona conclusione sembrerebbero essere positive. Ad avvalorare tali ipotesi, secondo l'autorevole quotidiano francese France Football, in ottica di un pieno convincimento della Lazio, si starebbe pensando ad un inserimento nella trattativa dell'ex Roma e Zenit, Leandro Paredes.

Qualità tecniche indiscutibili quelle del centrocampista argentino, ma il costo appena sostenuto dal Psg, 47 milioni di euro per prelevarlo dalla Russia, ed il pesante ingaggio (7 milioni di euro a stagione), allontanerebbero le possibilità di una tale contropartita. Inoltre, il club romano storicamente non è molto propenso ad intavolare trattative con l'inserimento di altri giocatori.

In tutto questo, i parigini uscirebbero dalla rosa di pretendenti per un altro talentuoso fuoriclasse di cui si è fatto il nome negli ultimi giorni, Paul Pogba, sul quale si profilerebbe un prepotente arrivo del Real Madrid (Juventus, sempre alla finestra, permettendo).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto