Ufficializzato Maurizio Sarri, è tempo per la Juventus di lavorare sul mercato con l'obiettivo di allestire una rosa funzionale al gioco offensivo che ha in mente il tecnico toscano. Le esigenze principali della Juventus riguardano sicuramente la difesa: definito l'acquisto di Demiral dal Sassuolo per 15 milioni di euro, è in arrivo un grande centrale. A tal proposito, sono diversi i nomi che interessano alla dirigenza bianconera.

Piacciono Koulibaly del Napoli, De Ligt dell'Ajax, Marquinhos del Paris Saint Germain, Alderweild del Tottenham e Manolas della Roma. Secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dall'Inghilterra – nello specifico dal Daily Mail – Maurizio Sarri avrebbe chiesto un centrocampista francese che gioca nel Lione, sul quale ci sarebbe la forte concorrenza del Tottenham.

Sarri avrebbe chiesto Ndombelé del Lione

Secondo il Daily Mail, Maurizio Sarri vorrebbe Ndombelé del Lione.

Per il centrocampista francese ci sarebbe però la concorrenza notevole del Tottenham, pronta a soddisfare le richieste del presidente del Lione Aulas. Il giocatore è valutato una somma superiore ai 70 milioni di euro, e la società francese spera in una vera e propria asta di mercato per il suo mediano. Ndombelé è uno degli obiettivi della Juventus per la mediana: il sogno resta Paul Pogba, in uscita dal Manchester United, che però ha una valutazione superiore ai 100 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Inoltre, il problema principale per il mediano della società inglese è la concorrenza del Real Madrid. Ad ogni modo, la dirigenza valuta delle alternative a Ndombelé e Pogba: piacciono Milinkovic-Savic della Lazio e Rabiot del Paris Saint-Germain, che ha il contratto in scadenza a fine giugno e potrebbe arrivare a parametro zero a Torino.

Il mercato della Juventus

Eventuali investimenti, che siano in difesa o sulla mediana, potrebbero portare a delle cessioni pesanti, anche perché l'approvazione del bilancio d'esercizio, previsto per fine giugno, dovrebbe registrare una perdita finanziaria fra i 50 e i 70 milioni di euro.

I possibili indiziati a lasciare Torino sono Joao Cancelo, Alex Sandro, Cuadrado, Khedira e Mario Mandzukic. Possibili arrivi potrebbero riguardare anche il reparto avanzato: piace il centrocampista offensivo della Fiorentina e della nazionale italiana di Roberto Mancini, Federico Chiesa, con il quale la Juventus avrebbe trovato un'intesa contrattuale per cinque anni a cinque milioni di euro a stagione.

Come prima punta invece, in caso di cessione di Mandzkukic e Higuain, i bianconeri potrebbero investire sulla punta argentina dell'Inter Mauro Icardi, in uscita dalla società di Suning.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto