La scorsa stagione il Milan ha chiuso un solo punto alle spalle dei rivali dell'Inter, perdendo la qualificazione alla Champions League, provocando le dimissioni dell'ex allenatore Gennaro Gattuso. Il Milan ha quindi optato per un accordo con la UEFA, accettando un divieto di un anno che li esclude dall'Europa League a seguito di violazioni delle regole del Fair Play finanziario. Pertanto i rossoneri si concentreranno esclusivamente sulle competizioni italiane cercando una ricostruzione sotto la guida di Marco Giampaolo, che si è fatto notare alla Sampdoria.

Milan, il rinforzo a centrocampo potrebbe essere Matic

Il giovane Empoli Ismael Bennacer e il centrocampista del Manchester United Nemanja Matic sono stati entrambi accostati ai rossoneri e specialmente l'algerino ha già svolto le visite mediche. Secondo le ultime indiscrezioni il Milan avrebbe un accordo per il trequartista dell'Atletico Madrid Angel Correa, con i fondi che dovrebbero essere raccolti con la sempre più probabile cessione di Andrè Silva al Monaco.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, oltre a Correa, sul finire del mercato potrebbe esserci un grande colpo per il Milan ed il nome che tutti i tifosi sognano è quello del serbo Matic. L'operazione che riguarda il giocatore dello United è però molto complessa e segue la chiusura del dialogo avuto con l'agente di Modric. Secondo quanto aggiunto da 'milannews', inoltre, nell'incontro con Lemic, Boban e Maldini, avrebbero parlato proprio di Matic e non del croato Modric.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

La probabile formazione del Milan nel 2019/20

I veterani Ignazio Abate e Riccardo Montolivo hanno entrambi lasciato il club alla scadenza dei loro contratti mentre Cristian Zapata si è accasato al Genoa con un trasferimento gratuito, Manuel Locatelli è andato a Sassuolo e Gustavo Gomez si è unito al Palmeiras.

Anche Tiemoue Bakayoko è tornato al Chelsea dopo la fine del prestito, ma il Milan non è rimasto inattivo, chiudendo gli acquisti di Theo Hernandez e Rade Krunic del Real Madrid e dell'Empoli.

Hernandez dovrà vedersela con Ivan Strinic e Ricardo Rodriguez per un posto nell'undici di partenza, anche se quest'ultimo è stato accostato all'Arsenal. Mateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Mattia Caldara sono le uniche opzioni per Giampaolo nella difesa centrale, mentre Andrea Conti dovrebbe ricoprire il posto di terzino destro. Il Milan è ben fornito a centrocampo con Krunic che si unisce a Hakan Calhanoglu, Lucas Biglia, Giacomo Bonaventura e Franck Kessie.

I rossoneri, qualora dovesse concretizzarsi l'ultima operazione di mercato che porterebbe Matic in rossonero, avrebbero la possibilità di schierare una formazione in grado di dar battaglia alle grandi di Serie A. Il modulo dovrebbe essere un 4-3-3, che a seconda dei casi potrebbe trasformarsi in un 4-3-1-2 o un 4-3-2-1: Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Matic, Bennacer (Krunic), Kessiè (Bonaventura) Correa (Chalanoglu), Paqueta, Piatek

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto