Le notizie di Calciomercato per la Juventus in questo periodo fioccano. E se ci sono trattativa reali da portare avanti come quella di Mauro Icardi e Federico Chiesa, oppure le molte che si riferiscono alle cessioni, ce n'è una in particolare che assume i contorni del sogno. Un anno fa di questi tempi l’Italia e, forse l’Europa, seguì stropicciandosi gli occhi l’arrivo di Cristiano Ronaldo in bianconero, oggi secondo El Mundo Deportivo, quotidiano spagnolo molto vicino agli affari di casa Barcellona, l’occasione si chiama Neymar e Paratici starebbe preparando un piano per provare a scavalcare la concorrenza. Inoltre, sempre secondo il media spagnolo ci sarebbe in agenda un incontro con l’intermediario Pini Zahavi per parlare dell’affare.

Calciomercato Juventus: due pedine per arrivare a Neymar

Il colpo di calciomercato per la Juventus sembra quasi impossibile da realizzare. Neymar vuole a tutti i costi lasciare il Paris Saint Germain e, va detto, è stato offerto ai bianconeri così come lo stesso messaggio è stato recapitato ai migliori club d’Europa. In queste ore in Spagna scrivono che Paratici avrebbe addirittura pronta un’offerta per convincere i parigini.

Nell’affare potrebbero rientrare Paulo Dybala e Blaise Matuidi, ai due cartellini andrebbe aggiunto un conguaglio economico. L’attaccante brasiliano è valutato circa 200 milioni di euro, quindi oltre ai due giocatori la Vecchia Signora dovrebbe poi aprire il portafogli e tirare fuori un assegno considerevole visto che il centrocampista e l'attaccante inseriti nello scambio potrebbero valere circa 120 milioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Sembra fantamercato ma i sogni son desideri e quando arriva un’occasione del genere provarci non costa nulla. Di certo c’è che Leonardo, al netto della cessione di Neymar, sta cercando un attaccante proprio con le caratteristiche di gioco del fenomeno carioca e il preferito sarebbe Paulo Dybala. L’operazione Neymar sembra impossibile, mentre quella della Joya potrebbe essere imbastita nei prossimi giorni.

Serve un’offerta a tripla cifra e poi sarebbe necessario convincere il giocatore che non vuole lasciare Torino. Dybala ora è in vacanza dopo le fatiche della Coppa America, tornerà in Italia proprio quando i suoi compagni scenderanno dall’aereo di ritorno dalla tournée in Asia. Alla Continassa avrà poi un colloquio con Maurizio Sarri e la dirigenza. Il tecnico ha già detto di volerci puntare, in società non hanno bisogno di cederlo, anzi per fare cassa preferirebbe veder partire i vari Cancelo, Higuain, Kean e Perin.

Insomma la sensazione è che o Leonardo si presenta con un’offerta impossibile da rifiutare, e per il PSG non sarebbe una novità, oppure non riuscirà ad acquistare il talento argentino.

Neymar: tutti gli ostacoli nella trattativa con la Juventus

L’intreccio Dybala-Neymar per il calciomercato della Juventus è misterioso e difficile. Soprattutto il brasiliano, come detto, è una chimera. La trattativa sarà anche partita secondo El Mundo Deportivo ma è ricca di ostacoli.

Anche se il Paris Saint Germain dovesse accettare l’offerta, difficile al momento visto che Leonardo vorrebbe solo denaro e niente contropartite, ci sarebbero almeno due problemi da risolvere. Il primo è rappresentato dall’ingaggio: Neymar a Parigi guadagna quasi 30 milioni di euro a stagione, decisamente troppo per i Campioni d’Italia che con gli ultimi acquisti hanno alzato il monte ingaggi. Non è un caso che il prescelto per l’addio in attacco sia Gonzalo Higuain che ha uno stipendio da 9 milioni (bonus compresi), dopo i “botti” di mercato adesso c’è bisogno di aggiustare i conti e la prima cosa è abbassare la quota degli stipendi.

Se questo non bastasse c’è poi la concorrenza. La Juve potrebbe anche lanciarsi su Neymar ma dovrebbe superare nella corsa almeno le due big di Spagna. Il brasiliano è stato offerto a tutti i grandi club d'Europa tra cui Barcellona e Real Madrid. I blaugrana al momento avrebbero la preferenza del ragazzo ma non vogliono pagare 200 milioni per il cartellino, per questo hanno provato ad inserire Coutinho e una altro paio di pedine nella trattativa ma senza successo. Neymar è poi un vecchio pallino del presidente del Real Madrid Fiorentino Perez. Già ai tempi dell’addio al Barcellona la casa blanca si era mossa con insistenza senza però riuscire ad arrivare all’obiettivo. È possibile che ora ci possa essere un nuovo assalto con i blancos che potrebbero mettere su piatto Gareth Bale sempre più separato in caso. Insomma il nome di Neymar infiammerà il calciomercato dell’estate della Juventus e non solo. Sapere come andrà a finire sembra davvero impossibile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto