Il Calciomercato della Juventus guarda a Barcellona per piazzare due esuberi. I nomi più caldi al momento sul fronte spagnolo sono quelli di Mario Manduzkic ed Emre Can. Entrambi non rientrano nei piani di Sarri per la prossima stagione e sono tentati dall’avventura in Spagna. I blaugrana per provare a convincere Paratici, volato in Catalogna negli scorsi giorni, sono pronti ad inserire negli affari almeno due contropartite. Secondo Corriere dello Sport e Tuttosport le trattative sarebbero entrate nel vivo.

Calciomercato Juventus: il Barcellona piomba su Mandzukic

Mario Mandzukic è uno dei nomi in uscita del calciomercato della Juventus. Il gigante croato dopo quattro anni in bianconero con 162 presenze e 44 reti è al passo di addio. Fondamentale per il gioco di Allegri, da quando è arrivato Sarri è sceso nelle gerarchie. A passargli davanti sono stati sia Higuain che Dybala, entrambi pronti a restare secondo il Corriere dello Sport.

Così per Mandzukic si sono spalancate le porte della cessione e gli interessati non mancano. Il Milan ha fatto un sondaggio, così come il Monaco che però non scalda il cuore dell’attaccante. Tra le squadre accostate al vice campione del mondo c’è il Bayern Monaco, club tedesco che già lo ha avuto in rosa per due stagioni, dal 2012 al 2014, e con cui ha segnato 20 reti in 60 gare.

La pista più calda però è quella che porta al Barcellona.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

I blaugrana avrebbero alzato il pressing per avere un’alternativa low cost in un attacco che dopo il colpo Griezmann potrebbe completarsi con un altro grande campione: Neymar. I giocolieri però non basterebbero a Valverde che vorrebbe chili e centimetri per aumentare le soluzioni offensive. L’idea stuzzica e non poco Mario Manduzkic che in Spagna ha già giocato, nell’Atletico Madrid, nella stagione 2014-2015.

L’affare potrebbe decollare e per evitare di pagare il cartellino, valutato dalla Juventus circa 15 milioni, i dirigenti catalani potrebbero mettere sul piatto Miranda. Il laterale sinistro classe 2000 è un obiettivo sensibile di Paratici che lo monitora da tempo e per cui qualcosa si è mosso già nelle scorse settimane. Il giovanissimo spagnolo non farà parte della prima squadra perché Valverde ha deciso di acquistare come alternativa a Jordi Alba, Junior Firpo dal Betis.

Così per Miranda non c’è spazio ma i Campioni d’Italia devono battere la concorrenza dell’Olympique Marsiglia prima di poter piazzare il colpo.

L’ipotesi francese non è da trascurare perché l’OM per convincere Miranda potrebbe mettere sul piatto la possibilità di giocare subito titolare, cosa impossibile nella Juve che a sinistra ha già Alex Sandro. Secondo il Corriere dello Sport ci sarebbe un altro nome come possibile contropartita tecnica nell’affare Mandzukic – Barcellona, è quello di Ousmane Dembélé. L’ala ventiduenne tutta velocità e dribbling potrebbe essere chiusa dall’arrivo di Neymar, se l’operazione con il PSG dovesse andare in porto, ma gli agenti hanno già fatto sapere che al momento il transalpino non si muoverà dalla Spagna.

Scambio Rakitic-Emre Can: Juventus e Barcellona fanno sul serio

Mandzukic, Miranda e Dembélé non sono però gli unici nomi che uniscono il calciomercato della Juventus e quello del Barcellona. Da ieri si parla con insistenza del possibile scambio tra Ivan Rakitic ed Emre Can. Secondo Tuttosport, che pubblica oggi la notizia in prima pagina, lo scambio tra i due centrocampisti sarebbe addirittura vicino ad una conclusione positiva. La trattativa nasce dal bisogno dei club di cedere i due giocatori per problemi di spazio in rosa. Emre Can ha visto cambiare la sua posizione nei primi mesi dell’era Sarri. Se all’inizio sembrava poter essere uno dei cardini della prossima Juve, nelle ultime settimane le sue quotazioni sono scese a tal punto da farlo entrare nella lista dei cedibili.

Sarri ha promosso a pieni voti Rabiot, ha una gran stima di Ramsey e, un po’ a sorpresa, ha messo davanti a Emre Can nelle sue gerarchie anche Khedira, considerato uno dei sicuri partenti fino a fine luglio. L’ex Liverpool piace al Barcellona che invece ha già scaricato Ivan Rakitic. Valverde durante l’estate ha detto chiaramente che: “gli anni passano per tutti” lasciando così pochi dubbi sul futuro del croato. Lo spazio per lui in rosa si è ridotto drasticamente, Busquet è una colonna balugrana, De Jong è stato acquistato per essere il presente e il futuro, il nazionale brasiliano Arthur è il terzo titolare in mediana, un reparto completato dai vari Rafinha, Sergi Roberto, Alena e anche dal giovane Riqui Puig, senza contare che ci sarebbe anche Vidal. Insomma qualcuno deve andarsene e Rakitic rispetto agli altri ha più mercato. L’accelerata per lo scambio potrebbe arrivare nei prossimi giorni ma attenzione alle altre squadre interessate ad Emre Can, Paris Saint Germain e Bayern Monaco non si arrenderanno facilmente. Dopo Suarez, che sarebbe stato offerto a Paratici per Dybala, altri fronti si accendono per il calciomercato della Juventus dalle parti di Barcellona: ora i nomi più caldi sono Mandzukic, Miranda, Dembele, Emre Can e Rakitic.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto