Il Calciomercato della Juventus si intreccia con quello della Premier League. Mario Mandzukic e Sami Khedira sono i nomi caldi, ma il tempo stringe. Il mercato britannico chiude l'8 agosto, dunque i club possono acquistare nuovi calciatori entro quella data, mentre successivamente possono solo vendere.

Il centrocampista tedesco e l'attaccante croato sono in uscita dalla società bianconera, non rientrando più nei piani della società e nemmeno in quelli dell'allenatore Sarri.

Qualora Paratici riuscisse a mettere a segno entrambe le cessioni, queste sarebbero utili per abbassare il monte ingaggi, mentre denaro fresco nelle casse del club arriverebbe solo nel caso del croato. Quest'ultimo sarebbe soprattutto nel mirino del Manchester United, mentre l'ex Real Madrid piacerebbe molto all'Arsenal.

Sempre in Inghilterra, dove si è già accasato Moise Kean, finito all'Everton per una cifra vicina ai 40 milioni di euro, si sarebbe riaperta la trattativa Cancelo-Manchester City.

Calciomercato Juventus: il Manchester United vuole Mandzukic

Si potrebbe aprire un nuovo fronte per le trattative di calciomercato della Juventus con il Manchester United. Mentre continuano i contatti per l'eventuale scambio Lukaku-Dybala, con il belga che avrebbe già accettato l'offerta bianconera e l'argentino che invece starebbe puntando i piedi, si starebbe accendendo anche l'affare Mario Mandzukic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Solskjaer starebbe cercando un centravanti di peso per sostituire Romelu Lukaku, e avrebbe trovato nel croato il giocatore ideale.

Il vice-campione del mondo sarebbe l'alternativa perfetta a Marcus Rashford, centravanti titolare designato, perché ha caratteristiche completamente diverse dall'attaccante britannico, e darebbe più alternative con il suo gran fisico agli schemi offensivi dei Red Devils.

Secondo il Sun - che parla della trattativa sul suo sito internet - la società inglese potrebbe mettere sul piatto i 15 milioni che la Juve chiede per il cartellino di Mandzukic per sbloccare l'operazione già entro lunedì.

La mossa rientrerebbe in un quadro ben preciso per il mercato bianconero da qui a fine agosto: con i tanti acquisti messi a segno il monte stipendi è lievitato, quindi, oltre a cercare di riempire le casse con le cessioni, l'obiettivo è quello di abbassare la spesa per gli ingaggi dei calciatori.

Nel caso di Mandzukic, il risparmio sarebbe di 5 milioni, cifra garantita nel giorno del rinnovo del contratto arrivato qualche mese fa con durata prolungata fino al 2021. L'attaccante balcanico era un pupillo di Allegri, mentre Sarri non lo ritiene così utile alla causa. Dunque l'addio sembra inevitabile, con il Manchester United che avrebbe superato nettamente la concorrenza di Borussia Dortmund e Bayern Monaco, che a inizio estate sembravano molto interessate al giocatore.

Khedira via dalla Juventus: lo cercano due club di Premier

La Premier potrebbe aiutare le trattative in uscita del calciomercato della Juventus anche nel caso di Sami Khedira. Il centrocampista è da tempo sulla lista dei partenti. Gli arrivi di Rabiot e Ramsey sono stati messi a segno anche per sostituire il campione del mondo 2014.

Le offerte non mancherebbero: fino a qualche settimana fa ci aveva provato il Besiktas che, però, non stuzzicava molto l'ex Real Madrid, al pari di un'esperienza negli Stati Uniti. Ora invece su di lui ci sarebbero Arsenal e Wolverhampton che sarebbero pronte a darsi battaglia per provare a portarsi a casa il giocatore. La Juve, con ogni probabilità, non otterrà nulla dal cartellino, ma risparmierà 4 milioni di euro di ingaggio per due anni, visto che il contratto è in scadenza nel 2021.

I due club di Premier League avrebbero fretta di chiudere, ma molto dipenderà dai bianconeri. Khedira è pronto a svincolarsi, idea che piace anche ai dirigenti della "Vecchia Signora" per accelerare il trasferimento, ma vorrebbe anche una buonuscita. Nella corsa al centrocampista tedesco attualmente pare in leggero in vantaggio l'Arsenal, che di recente ha ospitato il giocatore in tribuna per assistere ad un'amichevole estiva. I wolves però sono un club ambizioso che potrebbe garantirgli un minutaggio maggiore.

Lontane al momento le opzioni Fiorentina (che, perso Nainggolan, continua a cercare un mediano di esperienza) e Fenerbahce.

Gli intrecci di mercato tra la Juventus e l'Inghilterra potrebbero però non essere finiti qui. Pochi giorni fa la società torinese ha rispedito al mittente con un secco "no" la proposta di prestito biennale dell'Arsenal per Daniele Rugani. Invece ieri si sarebbe riaperta con nuove speranze la trattativa con il Manchester City per Joao Cancelo. I Citizens avrebbero offerto nuovamente Danilo più un conguaglio da 30 milioni: Paratici stavolta starebbe trattando senza escludere a priori uno scambio.

Le squadre del massimo campionato inglese hanno fretta di concludere i propri colpi di mercato, e anche la Juve sembra voler accelerare sulle uscite.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto