Prende sempre più forma il Lecce 2019-20. Nella probabile formazione tipo dei pugliesi tanti volti nuovi per una squadra che lotterà per la salvezza. I giallorossi hanno puntato su giocatori che già conoscono bene la Serie A, ma anche su alcuni elementi che arrivano dall'estero e che potrebbero essere delle autentiche sorprese. A guidare il Lecce sarà ancora Fabio Liverani, allenatore che nella passata stagione ha saputo trascinare i salentini verso la promozione.

La possibile formazione di Liverani

Il Lecce giocherà con il 4-3-1-2, lo stesso modulo con il quale giocava in serie B, ma ci saranno tanti volti nuovi nella formazione tipo.

Il primo è tra i pali, visto che i salentini hanno ingaggiato il brasiliano Gabriel. Due nuovi acquisti giocheranno anche sulle fasce laterali di difesa. A destra c'è il romeno Benzar, giocatore dotato di tecnica e corsa che arriva dalla Steaua Bucarest. A sinistra invece è da tenere d'occhio Brayan Vera, giovane terzino colombiano classe '99. Al centro al fianco dell'esperto Lucioni ci sarà un elemento che conosce bene la Serie A, vale a dire Rossettini, appena arrivato dal Genoa.

A centrocampo la regia sarà affidata al greco Tachtsidis. Ex giocatore della Roma, era finito all'estero prima che il Lecce lo riportasse in Italia a metà della passata stagione. Elemento comunque d'esperienza, toccherà a lui prendere in mano le redini del gioco dei giallorossi.

Al suo fianco i titolari dovrebbero essere Petriccione (che si giocherà il posto con Majer) e un altro nuovo acquisto, vale a dire l'ucraino Shakhov. Un elemento che in tanti proveranno magari anche a prendere al Fantacalcio. Arriva dai greci del Paok Salonicco, squadra con la quale ha vinto l'ultimo campionato ellenico.

Il trequartista sarà Mancosu, in avanti il perno sarà Lapadula.

L'attaccante, che nelle ultime due stagioni è stato un po' frenato da qualche infortunio di troppo, in passato ha già dimostrato di essere un bomber da doppia cifra e proverà a rilanciarsi con la maglia del Lecce. Al suo fianco al momento sono alte le quotazioni di La Mantia, attaccante che nelle categorie inferiori ha segnato tanto e ora è chiamato al salto di qualità.

Calciomercato ancora aperto: gli obiettivi

Il Lecce sicuramente cercherà altri rinforzi da qui fino alla fine del Calciomercato, fissata per il 2 settembre. Cercherà prima di tutto un'altra punta. Si allontana il turco Burak Yilmaz, mentre avrebbe preso quota negli ultimi giorni il nome di Babacar del Sassuolo. Sempre dai neroverdi potrebbe arrivare il difensore Dell'Orco. Non ci saranno comunque probabilmente altri grandi stravolgimenti in una rosa che appare già competitiva per l'obiettivo salvezza.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Lecce
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!