La Serie A 2019-20 sta ormai per iniziare e con essa si avvicina anche il momento dell'asta per migliaia e migliaia di appassionati di Fantacalcio. Per riuscire a costruire una squadra vincente bisogna essere sempre molto bravi a saper gestire nel migliore dei modi il budget. Per questo motivo non si può certo sperare di riuscire a prendere un numero alto di top player, ma bisogna anche riuscire a mettere a segno dei colpi low cost, ovvero spendere il minor numero di crediti possibili.

Questo accade soprattutto per i difensori. Qualcuno riesce a portare in dote anche qualche bonus, ma la caratteristica primaria che devono avere per chi li sceglie al Fantacalcio è quella di giocare più partite possibili, in modo da prendere sempre il voto in pagella, con la speranza che sia positivo. Ma nella lista dei difensori di Serie A quali potrebbero essere quelli da prendere low cost?

I consigli per l'asta del Fantacalcio

Non è facile trovare dei difensori che siano sempre titolari nella loro squadra di club e che nello stesso tempo riescano ad avere un "prezzo" basso.

Bisogna provare a rischiare. Un nome buono potrebbe essere quello di Benzar del Lecce, laterale destro dotato di corsa e piede caldo, può regalare anche degli assist ai compagni. Attenzione anche a Cistana e Chancellor, entrambi difensori centrali del Brescia. Entrambi dovrebbero garantire un buon numero di partite giocate.

Con pochi crediti si potrebbe anche riuscire a prendere Depaoli della Sampdoria, giocatore che copre la fascia destra ma che può essere utilizzato in più ruoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

E questo alla fine dovrebbe consentirgli di giocare più di venti partite in stagione. Una possibile "scommessa" al Fantacalcio potrebbe essere Dermaku, possente difensore centrale del Parma. Non parte titolare, ma potrebbe fare strada con il passare delle giornate e imporsi in Serie A. Nomi buoni per l'asta potrebbero essere anche quelli di Dimarco (laterale sinistro dell'Inter, ma potrebbe cambiare aria), Empereur del Verona e Ghiglione del Genoa.

Si può pensare di riuscire a portare a casa con pochi crediti pure Juan Jesus, giocatore che nella Roma negli ultimi anni ha sempre avuto il suo spazio, pur non partendo come titolare fisso. E ancora si potrebbe fare un pensierino per Opoku dell'Udinese e Romagna del Cagliari, difensori centrali che nello scorso campionato hanno giocato parecchie partite. Nella lista dei difensori da prendere all'asta non possono poi mancare i giovani Terzic della Fiorentina, Vera del Lecce e Tomiyasu del Bologna.

Magari non saranno subito protagonisti nella massima serie italiana, ma anche loro potrebbero imporsi alla distanza per le loro qualità tecniche.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto