L'esigenza principale della Juventus nelle prossime finestre di mercato sarà indubbiamente quella di alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori. Dunque, già a gennaio potrebbero esserci diverse cessioni, soprattutto perché il direttore sportivo Paratici non è riuscito a piazzare altrove gli elementi in esubero durante il Calciomercato estivo.

In diverse occasioni si era parlato di probabili addii per i vari Rugani, Matuidi, Khedira, Mandzukic e Dybala, ma nei prossimi mesi la strategia potrebbe cambiare, poiché alcuni dei giocatori summenzionati (in particolare Matuidi e Khedira) sembrano essere riusciti a conquistare la fiducia si Sarri, scendendo in campo nelle prime giornate di Serie A sia contro il Parma che con il Napoli.

Nonostante ciò, a gennaio dovrebbero comunque registrarsi delle partenze, e in questa fase i principali indiziati sarebbero i grandi esclusi dalla lista Champions League, Emre Can e Mandzukic, senza dimenticare Perin e Pjaca che stanno recuperando dai rispettivi infortuni.

A tal proposito, pare che l'ex portiere del Genoa sia ormai in fase di rientro, mentre il centrocampista croato di recente è tornato in gruppo, partecipando agli allenamenti con il resto della squadra.

Tuttavia entrambi sarebbero destinati a salutare Torino durante il mercato di riparazione.

Juventus, possibili cessioni a gennaio di Perin e Pjaca

Secondo TuttoMercatoWeb, la Juventus sarebbe ben disposta a lasciar partire sia il portiere di Latina che il centrocampista offensivo balcanico nel mese di gennaio, quando entrambi dovrebbero ormai essersi pienamente ristabiliti dagli infortuni.

L'ex estremo difensore del Genoa sta ancora lavorando per riprendersi dal problema alla spalla che gli ha impedito quest'estate di trasferirsi al Benfica: il giocatore, infatti, non ha superato le visite mediche con il club portoghese.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La Juventus pare avesse già trovato l'accordo con la società lusitana per la cessione del suo tesserato in prestito oneroso da 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 13 milioni. In realtà non si può escludere a priori che i contatti possano riprendere proprio durante il calciomercato invernale, poiché la squadra allenata da Bruno Lage sarebbe ancora interessata a Perin. Questi a sua volta gradirebbe cambiare casacca per avere maggiori opportunità di scendere in campo, con l'obiettivo di tornare a competere per un posto in nazionale soprattutto in vista degli Europei 2020.

Il recupero di Pjaca

Per quanto riguarda Pjaca, il 24enne croato è incappato nell'ennesimo infortunio della sua carriera quando era in prestito alla Fiorentina. Il centrocampista, purtroppo, in questi ultimi anni è andato incontro a diversi problemi fisici: da quando è stato acquistato dalla Juventus, ad esempio, ha dovuto riprendersi da due problemi al ginocchio.

Probabilmente nei prossimi mesi Pjaca cercherà di recuperare la condizione ottimale giocando con la Primavera o con la Juventus Under 23 che milita nel campionato di Serie C.

Quest'ultima opzione sarebbe certamente la migliore, perché comunque gli permetterebbe di testare con maggiore affidabilità il suo grado di recupero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto