Il Calciomercato della Juventus continua a guardare con attenzione agli svincolati. L’Inghilterra è da tempo fucina di giocatori di talento da acquistare a parametro zero ed è per questo che Paratici ha puntato lì il suo mirino. Dopo le operazioni Ramsey ed Emre Can, il club bianconero potrebbe tentare l’assalto a Eriksen, in uscita dal Tottenham, e a Willian. Il brasiliano sembra obiettivo complicato ma è probabile che un tentativo verrà fatto. Sarri potrebbe essere una spinta in più visto che ha già allenato il giocatore e lo stima non poco.

Calciomercato Juventus: occhi su Willian

Il matrimonio tra la Juventus e Willian potrebbe essere celebrato a giugno 2020, è infatti escluso un assalto a gennaio. Il motivo è semplice, il brasiliano va in scadenza con il Chelsea la prossima estate e da inizio prossimo anno potrà scattare il corteggiamento senza dover passare dai blues. Esterno d’attacco abile su entrambe le fasce, gran dribbling ed esperienza internazionale da vendere, Willian sembrerebbe perfetto per il 4-3-3 di Sarri. L’anno scorso a Londra l’attuale allenatore bianconero lo ha utilizzato ben 56 volte, un record.

Nessuno nelle sei stagioni trascorse dal carioca in Inghilterra lo aveva mai fatto giocare così tanto. È giusto comunque notare che tutti gli allenatori passati sulla panchina dei londinesi gli hanno sempre garantito più di 40 partite all'anno

Gli ottimi rapporti tra Sarri e Willian potrebbero essere una spinta in più in un affare che comunque si annuncia abbastanza costoso. Se è vero che in caso di addio a parametro zero non ci saranno esborsi per il cartellino, è anche vero che lo stipendio si attesta sui 6,5 milioni a stagione. Una cifra che andrà sicuramente alzata se davvero si vorrà portare l’attaccante a Torino.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Willian alla Juventus? Non è così semplice

Gli ostacoli nella trattativa di mercato per portare Willian alla Juventus non arrivano solo dalla parte economica. Il giocatore in una intervista di qualche tempo fa ha detto chiaro e tondo di trovarsi molto bene a Londra. Per questo secondo il Sun i blues sarebbero pronti ad offrirgli un nuovo contratto. Attenzione però alla politica di Abramovich che difficilmente tratta i rinnovi per giocatori sopra i 30 anni.

Uno strappo alla regola sembra che si possa fare e a spingere per la permanenza in Inghilterra di Willian sarebbe l’allenatore Frank Lampard. In questa stagione, una volta smaltito completamento l’infortunio estivo, il brasiliano è sempre sceso in campo.

Quando è arrivata la forma migliore è stato sempre titolare con 90 minuti giocati nelle ultime tre gare con Valencia, Wolverhampton e Liverpool. la sostanza è che Lampard stravede per il suo calciatore e non vorrebbe vederlo partire.

La seconda insidia per la Juve arriva dalla concorrenza. Si è vociferato dell’Inter ma alla corsa è iscritto anche il Manchester United. In Inghilterra l’opzione Red Devils viene presa in considerazione ma senza troppo entusiasmo, il tradimento sarebbe quasi clamoroso.

Certo è che se il Chelsea non rinnoverà il contratto del giocatore entro gennaio le squadre iscritte alla corsa diventeranno sempre di più. Gli uomini del calciomercato della Juventus si devono quindi preparare ad una nuova battaglia, questa volta l’oggetto del contendere è Willian.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto