La Fiorentina non ha iniziato bene questo campionato, con due sconfitte consecutive e ora la aspettano altre due partite insidiosissime: la gara interna contro la Juventus e la trasferta di Bergamo contro l’Atalanta.

La partita di ieri contro il Perugia

La Fiorentina ieri ha vinto 1-0 nell'amichevole al Franchi contro il Perugia, dove abbiamo assistito ai primi deliziosi tentativi di combinazioni tra Boateng e Ribery. La partita è servita per aumentare il minutaggio e l’assorbimento degli schemi a chi non è stato convocato in Nazionale.

Lo stesso mister Oddo (tecnico del Perugia) ha dichiarato che la Fiorentina, specie per i tanti giovani che ha, è la società italiana con il maggior potenziale di crescita di tutta la Serie A.

La squadra in vista della Juventus

Incrociando le dita che tutti i nazionali tornino senza infortuni, anche i sudamericani che saranno a Firenze solo dalla mattinata di giovedì prossimo, Montella pensa a Ribery titolare insieme a Chiesa e Boateng. A centrocampo confermato lo straripante Castrovilli, mentre in difesa resta il grosso punto interrogativo sul ruolo di terzino sinistro visto che, con Lirola a destra che sa soprattutto spingere piuttosto che difendere, è un rischio giocare contro la Juventus con dall'altra parte un giocatore delle stesse caratteristiche come Dalbert, che da alcuni viene considerato addirittura un esterno alto.

La rivelazione del Corriere della Sera su Federico Chiesa e i Della Valle

Un patto tacito tra i Della Valle e Rocco Commisso: i fratelli marchigiani avrebbero accettato di vendere la Fiorentina a un prezzo più basso se il nuovo proprietario non avesse ceduto Federico Chiesa, considerato la stella della squadra. E così è stato. Lo ha rivelato il Corriere della Sera. Le numerose frange di tifosi viola che da tempo criticavano i Della Valle e hanno accolto positivamente il loro addio, non credono a questa notizia; i sostenitore della vecchia proprietà hanno invece accolto la notizia come l'ultimo regalo dei Della Valle alla Fiorentina.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Fiorentina

Fiorentina: il calendario e il mercato; Montella il più bersagliato dai tifosi sui social network

Rispetto al grande entusiasmo iniziale che ha portato alla sottoscrizione di ben oltre 25mila abbonamenti, qualche tifoso inizia a mugugnare, non rendendosi conto forse che, nelle prime sei giornate, visto il valore degli avversari, non sarà facile fare molti punti. Sui social network si legge di già che diversi tifosi se la prendono con Montella, chiedendone l'allontanamento prima di perdere troppo tempo e, soprattutto punti, in campionato.

Le maggiori critiche lo accusano di gestire male la fase difensiva e di aver collezionato quasi solo sconfitte dal suo ritorno alla Fiorentina nell'ultima fase della scorsa stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto